Site icon Nintendo Player

Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy – Recensione

Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy

Dopo diversi mesi dall’annuncio, Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy arriva su Nintendo Switch. Ecco a voi la nostra imperdibile recensione.

Il 2024 di Nintendo è iniziato da alcuni mesi e continua senza grossi problemi. Dopo l’ottimo successo ottenuto sia da Another Code: Recollection e Mario vs. Donkey Kong, la compagnia nipponica continua a rilasciare diverse produzioni esclusive che pescano a piene mani dal suo glorioso passato rinnovandole sotto tanti punti di vista. In attesa del primo Nintendo Direct di quest’anno che svelerà quali sono i reali progetti in arrivo nei prossimi mesi, le aziende terze parti continuano imperterrite a supportare al meglio Nintendo Switch. In questo caso ci accingiamo a recensire niente meno che una collection realizzata da Capcom, ovvero la trilogia rimasterizzata chiamata Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy.

Questa trilogia include i seguenti titoli:

Tale release è disponibile in formato digitale dal 25 gennaio 2024 su Nintendo Switch, PlayStation 5, Xbox Series S/X e PC.

Tre titoli leggendari

Il primo di questa collection è Apollo Justice: Ace Attorney. La trama narrata in questa avventura vede come protagonista il giovane avvocato Apollo Justice. Come da prassi in queste interazione ludiche, il giocatore dovrà risolvere quattro casi nei panni dell’avvocato dell’imputato. Questo capitolo si colloca cronologicamente come quarto della serie realizzata da Capcom e rimasterizzata in questa circostanza. Nel primo episodio, Apollo sarà chiamato a difendere l’ex avvocato Phoenix Wright dall’infamante accusa dell’omicidio di Shadi Smith.

Non approfondendo ulteriormente la linea narrativa di questo e dei prossimi capitoli di questo titolo, sappiate che Apollo è un personaggio realizzato in maniera eccelsa che vi farà provare empatia nei suoi confronti già dalle prime ore di gioco. In Phoenix Wright: Ace Attorney – Dual Destinies, titolo ambientato circa un anno dopo gli eventi vissuti in Apollo Justice: Ace Attorney verrete catapultati in un periodo a dir poco oscuro. Infatti, l’epoca in cui è ambientata questa avventura svela come nell’ultimo periodo il sistema giudiziario sia entrato in un’era oscura dove le false accuse e prove infondate la fanno da padrona.

Durante questa storia avrete modo di utilizzare ben tre avvocati difensori che sono: Apollo Justice, Phoenix Wright e Athena Cykes tutti intenti a compiere il loro lavoro al servizio dei loro assistiti. Tale capitolo è composto da cinque casi di omicidio e l’ultimo è disponibile come contenuto scaricabile. L’avventura inizia con Phenix Wright chiamato per difendere l’amica di Athena, accusata dell’omicidio di Candice Arme, un celebre detective. Un incipit iniziale che fa presagire ad un altro affascinante capitolo che, sebbene senta il peso degli anni, riesce ancora oggi ad avere una narrativa emozionante.

Infine l’ultimo titolo presente in questa trilogia è Phoenix Wright: Ace Attorney – Spirit of Justice. Si tratta del sequel diretto del precedente capitolo e vede di nuovo in azione gli avvocati Apollo Justice e Athena Cykes. Ambientato due anni dopo gli eventi di Dual Destinies, questa produzione propone al giocatore cinque casi da risolvere (il sesto scaricabile a parte). Nel primo, l’avvocato Wright dopo aver incontrato la mistica Maya Fey, dovrà difendere un amico di essa accusato di aver tentato di rubare un prezioso tesoro dopo aver ucciso addirittura una guardia. Si tratta di un’avventura emozionante, che anche in questa circostanza viene raccontata in maniera sublime.

Un gameplay semplice e costruito attorno ai titoli

Il gameplay presente nei titoli inclusi in questa trilogia è piuttosto limitato vista la natura delle produzioni. I titoli in questione però non sono semplicemente delle visual novel investigative, anzi il gameplay, sebbene sia ridotto all’osso, è strutturato piuttosto bene. Le fasi ludiche infatti sono presenti tra porzioni di gioco con una notevole presenza di dialoghi e un’altra incentrata su colpi di scena ed obiezioni. Nelle nostre avventure potremo dedicarci a delle vere e proprie indagini per prepararci al meglio al processo.

Durante la fase incentrata sulle indagini, il giocatore dovrà esplorare ogni location esaminando e interagendo con tutti i personaggi presenti. Tale meccanica è realizzata piuttosto bene ed è fondamentale per poter avanzare nel gioco senza grossi patemi sebbene l’esperienza sia piuttosto lineare. Ogni capitolo presente in questa trilogy è disponibile con sottotitoli in inglese, francese, tedesco e altre lingue quindi il nostro consiglio è di giocare a questa esperienza solamente se siete veramente avvezzi a queste lingue.

Un’edizione brillante su Nintendo Switch

Tecnicamente Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy sulla console ibrida nipponica non mostra nessun tipo di problematica, anzi è un porting realizzato piuttosto bene. Alcune funzioni presenti nei capitoli pubblicati su Nintendo DS e Nintendo 3DS come potrete immaginare sono state rimosse o semplicemente sostituite, per facilitare determinate operazioni. Al netto di tutto questa trilogy riesce ancora oggi ad essere un’edizione davvero imperdibile, pensata specialmente per tutti coloro che volevano recuperare questi capitoli leggendari pubblicati da Capcom. Infine, per quanto concerne la colonna sonora, è di inestimabile qualità, con avventure che propongono tracce difficilmente dimenticabili.

Interessanti contenuti extra

Come ogni edizione di questo genere, anche Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy propone una serie di interessanti contenuti extra che faranno senz’altro piacere a molti appassionati in giro per il mondo. Gli sviluppatori hanno introdotto una “Sala dell’orchestra” che funge come semplice jukebox che permette di ascoltare le tracce presenti nei vari capitoli di questa trilogia. Ma le sorprese non sono finite qui, infatti è disponibile anche una sezione denominata “Galleria” dove sono presenti i vari bozzetti originali dei capitoli. Un’implementazione interessante che garantisce quel tocco in più a tutta l’edizione.

Conclusione

Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy è un’edizione imperdibile a nostro avviso, che include i tre capitoli con protagonista l’energico Apollo insieme a tanti altri personaggi. Al netto di un’operazione che sotto certi punti di vista meritava una cura maggiore, il nostro consiglio è di valutare l’acquisto come precedentemente sottolineato sia se siete appassionati di questo franchise oppure come nuovi semplici giocatori.

Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy è disponibile dal 25 gennaio 2024 in versione digitale scaricabile dal Nintendo Switch eShop al prezzo di 49,99 € per 13325,00 MB di spazio complessivi. Il gioco è localizzato in Giapponese, Inglese, Francese, Tedesco, Coreano, Cinese ed è compatibile con il cloud dei dati di salvataggio e Nintendo Switch Pro Controller.

PRO

CONTRO

Condividi su
Exit mobile version