Vediamo una comparativa fra Dark Souls Remastered per Switch, Ps4 e Xbox 360

A pochi giorni dall'uscita di Dark Souls Remastered, Digital Foundry ha pubblicato un video di comparazione fra la versione per Switch e quella per PS4 e Xbox 360.

Il primo punto che viene denotato nell'analisi è molto importante: sembrerebbe che la versione per Switch sia sostanzialmente basata su quella per PS3/Xbox 360 e non su quella per PS4/Xbox One.

Questo implica che la versione su Switch non presenta le stesse migliorie tecniche/grafiche presenti su Xbox One e PlayStation4, ma solo dei correttivi e aggiustamenti rispetto alla vecchia versione.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Digital Foundry ci informa che:

  • La qualità dell'audio è meno buona rispetto ad altre versioni, per via dei problemi di compressione segnalati tempo addietro;
  • Il gioco funziona, nella dock, a 1080p con risoluzione dinamica che scende a 900p in alcune aree, e 720p in modalità portatile:
  • Il gioco funziona a 30 FPS senza grandi cali, sebbene la modalità portatile ne presentino un po' di più. Il framerate è comunque più stabile rispetto a Xbox 360, ma meno di PS4.

Vi riportiamo qui il video con la comparazione fra le tre versioni:

Cosa ne pensate? Avete già acquistato il gioco?

 

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento