Ubisoft incluse da subito Star Fox in Starlink senza chiedere il permesso a Nintendo

In realtà, Ubisoft mostrò a Nintendo il progetto di Starlink all'E3 2017 che includeva già Star Fox nel gioco senza aver avuto il permesso dalla Grande N.

Intervistato da Okay Cool, il produttore Matthew Rose ha dichiarato che Ubisoft ha iniziato sin da subito ad includere Star Fox nel proprio gioco, inizialmente senza chiedere alcun permesso a Nintendo semplicemente perché tra le due società "scorre ottimo sangue".

Gli sviluppatori erano elettrizzati e iniziarono subito a realizzare bozzetti e modellini stampati in 3D dell'Arwing di Fox McCloud che portarono a Kyoto nel QG di Nintendo tanto che il grande Miyamoto ne restò da subito molto soddisfatto.

Da li in poi fu un gioco da ragazzi e Ubisoft iniziò, questa volta con il permesso di Nintendo, ad includere il franchise di Star Fox in Starlink: Battle for Atlas.

Avete già letto la nostra recensione di Starlink: Battle for Atlas?

Rilasciato il: 16 ottobre 2018.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento