TGS 2022: pubblicato un primo video gameplay dedicato a Octopath Traveler 2

da | 18/09/22 11:36

In occasione del Tokyo Game Show 2022, il team di sviluppo ha mostrato per la prima volta Octopath Traveler 2.

Dopo essere stato annunciato durante l’ultimo Nintendo Direct di alcuni giorni fa, Square Enix ha organizzato un live streaming dedicato a Octopath Traveler 2 per mostrare a tutti i giocatori alcune parti di gioco di questo imperdibile nuovo capitolo. Come potrete constatare lo sviluppo procedete molto bene, e gli sviluppatori confermano come nei prossimi mesi saranno rilasciate ulteriori informazioni sul progetto. Vi ricordiamo che Octopath Traveler 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 24 febbraio 2023 su Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

Tra le meccaniche di gioco nuove e ricorrenti troviamo:

  • Il sistema di Dominio e Potenza per i combattimenti: dovrai giocare in modo strategico per approfittare dei punti deboli dei nemici dominandoli e infliggendo più danni, oltre a potenziare le abilità dei viaggiatori.
  • Azioni viaggio: potrai interagire con i PNG di tutto il mondo in vari modi usando le azioni specifiche di ciascun personaggio. Le Azioni viaggio dipenderanno a seconda del protagonista e del ciclo giorno/notte.
  • Storia e personaggi nuovi: parti per un’avventura epica nel nuovo mondo di Solistia e scopri le storie di otto nuovi viaggiatori: Hikari (milite), Agnea (artista), Partitio (mercante), Osvald (sapiente), Throné (furfante), Temenos (ecclesiasta), Ochette (cacciatrice) e Castti (speziale).
  • Ciclo giorno/notte: le città e le Azioni viaggio disponibili cambieranno a seconda del giorno o della notte, offrendo più opportunità per esplorare e scoprire varie cose.
  • Potere latente: un nuovo elemento che permette ai personaggi di usare una potente abilità durante le battaglie quando la barra è completamente piena.
  • Storie che si intrecciano: a mano a mano che si prosegue, verranno rivelate nuove storie tra i protagonisti che faranno in modo che la trama si intrecci ancora di più.

Stay Tuned!

Articoli Correlati