Rubrica: Approved by Nintendo Player – One Up eSPORTS Bar

Nintendo Player è lieta di annunciare una nuova e interessante rubrica: in Approved by Nintendo Player troverete la nostra “benedizione” su un locale, un nuovo film e perché no, una torta gigantesca, basta che sia a tema videogiochi!

OK, ricomponiamoci: Approved by Nintendo Player altro non è che un modo come un altro per consigliare ai nostri cari lettori un luogo, un gadget, un film, una canzone, insomma qualunque novità, basta però che sia a tema videogiochi.

One Up nasce da un gruppo di amici, appassionati di videogiochi, insoddisfatti dall'assenza di un luogo di ritrovo comune dove condividere le proprie passioni.

Clicca per ingrandire!

Oggi parliamo di un locale unico del suo genere: il One Up eSPORTS Bar, aperto da gennaio 2018 a Firenze, punta a diventare un luogo di culto per tutti gli appassionati dell’azzeccato mix cibo + videogiochi. Dotato di attrezzatura da gioco di altissimo livello, il One Up (si, il nome è azzeccato vero?) offre tanti tipi di cibarie, da pizze classiche e speciali a ottimi Hamburger, nel menù (da notare i riferimenti a The Elder Scrolls V: Skyrim e non solo) sono presenti anche primi e secondi (aperti anche a pranzo). Certo, i dolci ci sono, e sono anche buoni.

Una delle particolarità del menù riguarda la pizza, infatti il suo impasto è di quelli buoni: lievitato minimo 48 ore, la farina è macinata a pietra di tipo 1. Durante la macinazione in pietra l’intero chicco viene macinato senza eliminare nessuna sua parte, poi grazie al passaggio chiamato abburattamento la farina viene setacciata a separata a seconda della dimensione dei granuli.

Infine, durante gli eventi organizzati nel locale, il One Up sfornerà buonissime pizze al metro. Mentre, ogni domenica potrete gustare le pizze gourmet con impasti peculiari!

Vogliamo offrire un menù appetibile ai nostri clienti senza però venire meno alla qualità delle materie prime.

Oltra a pizzeria/ristorante, il One Up è anche un pub dove una grandissima quantità di cocktails (e liquori davvero niente male) partiranno dal grande bancone del locale per raggiungere i vostri tavoli grazie ai simpatici camerieri. I cocktails sono preparati con saggezza e visivamente intriganti, perché anche l’occhio vuole la sua parte, no? Naturalmente anche le birre non mancano e variano dalle classiche e artigianali in bottiglia a quelle alla spina: consigliamo la Pilsner, servita in un boccale che tanto ricorda i barili di Donkey Kong.

Se siete di passaggio in quel di Firenze, il One Up eSPORTS Bar sarà una delle tappe obbligatorie. Il locale si trova in Via della Villa Demidoff 92, facilmente raggiungibile con il bus numero 22 dalla stazione centrale Santa Maria Novella e dalla nuova linea della tramvia, quando finalmente sarà attiva. Per il parcheggio non dovrete preoccuparvi: nel complesso di San Donato (Unicoop Firenze, The Space Cinema, MediaWorld..) il parcheggio è gratuito per le prime 2 ore (parcheggio a 1 minuto e mezzo dal locale). Quindi, se avete programmato di vedere un film al cinema potrete saziare il vostro languorino proprio al One Up.

Clicca per ingrandire!

Il One Up è sicuramente tutto da scoprire, il suo design vi sorprenderà: l’entrata è decorata con tubature e ingranaggi a vista in pieno stile Steampunk (per non parlare del grande Big Daddy di Bioshock nascosto in un angolo..) mentre la sala principale è spaziosa e molto ben distribuita, resterete a guardarla per un po’: l’ampia sala presenta, alla parete in fondo, una numerosa serie di postazioni PC in pieno stile eSPORTS, mentre, ai lati della sala, due lunghi soppalchi in legno dove proprio al di sopra, sulla parte destra, altri PC e sulla parte sinistra le console. Sotto i soppalchi invece dei deliziosi divanetti rossi con tavolo (quasi come se fossimo all’interno della cabina di un antico treno) a mo’ di separè, mentre il centro della sala è occupato dai classici posti a sedere di un ristorante/pizzeria con possibilità di grandi tavolate, quindi telefonate i vostri amici e ordinate pizze e birre a volontà!

La specialità di questo locale è quindi la sua natura ibrida (chi ha detto Nintendo Switch?): se avete un pomeriggio libero potrete accomodarvi in una delle tantissime postazioni da gioco (PC da favola più PlayStation 4 e XboxOne… e Nintendo Switch, arriva?) e giocare ad uno dei tanti titoli già disponibili su PC o console (i titoli più giocati e richiesti) loggandovi con il vostro profilo di gioco.

Aperti dalla mattina alla sera con orario continuato (dal Lunedì al Giovedì 10 – 1, anche la Domenica, mentre il sabato e il venerdì saranno aperti fino alle 3 di notte), il One Up è soprattutto un luogo d’incontro: infatti, i nostri cari amici di Splatoon 2 Italia hanno organizzato proprio qui uno dei loro tanti “splat-event” dove, grazie ai potenti schermi PC del locale, numerosi Inklings si sono dati battaglia con le loro Nintendo Switch a Splatoon 2.

Se ancora non ne avete abbastanza, potete portarvi da casa il vostro gioco da tavolo preferito, chiamare i soliti 4 o 5 amici di gioco (ordinare altrettante birre) e passare il pomeriggio o la sera in compagnia dei vostri fidati “alleati di battaglia”. Insomma, il One Up eSPORTS Bar ha fatto subito breccia nei cuori dei ragazzi della zona:

E non sono gli unici a voler un tavolo tutto per loro!

Il One Up è il luogo di ritrovo che mancava ad una città come Firenze, accogliente come se fosse casa (come dimostrato dal post si sopra) e “popolato” da videogiocatori e non. L’unico locale con la possibilità di organizzare grandi eventi a tema videogiochi e con postazioni da gioco eSPORTS. Insomma, approvato da Nintendo Player!

E qualcuno lo chiama “NerdPub”.

  • Nome: One Up eSPORTS Bar
  • Profilo Facebookclicca qui
  • Contatto telefonico: 055 355257
  • Luogo: Via della Villa Demidoff 92, 50127, Firenze
  • Raggiungibile tramite: Bus Ataf 22 (e linea tramvia una volta terminata)
  • Specialità: Pizze, hamburger, tanti eventi e videogiochi
  • Attrezzatura: Postazioni PC eSPORTS, console
  • Prossimi eventi: Apericena in Cosplay (link qui)

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento