Devolver Digital, eccellenza dei videogiochi indipendenti, porta su Nintendo Switch uno Shoot ‘em up cyberpunk dai toni old-shool, Ruiner.

Gli sviluppatori indipendenti Reikon Games, con base in Polonia, esordiscono nel 2017 con il rilascio di Ruiner su PC, tramite Steam, titolo dai toni vecchia scuola ambientato in un fantascientifico mondo cyberpunk. Il titolo in questione riscosse sin da subito un successo non indifferente tra i videogiocatori che, proprio grazie a questa onda positiva, convinsero gli sviluppatori di Varsavia a portare il loro titolo anche su console, Nintendo Switch inclusa.

Ruiner è uno sparatutto con visuale isometrica (dall’alto) in cui il protagonista, un misterioso uomo armato fino ai denti e dal volto coperto da una maschera interattiva, si muove attraverso le strade buie di Rengkok, una metropoli cyberpunk del 2091 situata nel Sud-est dell’Asia, in cerca del fratello scomparso. La metropoli è sotto il controllo della Heaven, un conglomerato guidato da un uomo chiamato semplicemente il Boss, colpevole, del rapimento del fratello del nostro eroe mascherato (?).

Ogni missione del titolo è realizzata in livelli, o arene, in cui per venirne a capo il nostro eroe mascherato dovrà, quasi sempre, eliminare l’intero squadrone nemico che gli si parerà contro. L’eroe si muove con la levetta analogica di sinistra, mentre con quella di destra potrà mirare e con il dorsale ZR sparare con l’arma a distanza. Con il dorsale R potrà, invece, sferrare un colpo ravvicinato mentre con quello L usare abilità specifiche come lo scatto (il dorsale ZL è dedicato ad altre abilità come, ad esempio, lo scudo protettivo).

Esplorare accuratamente un livello porterà al nostro mascherato una grande quantità di bonus come, ad esempio, scovare fucili speciali (utilizzabili fino al termine delle munizioni) o raccogliere grandi quantità di Karma. Il Karma è la valuta del gioco ma anche il suo livello base, aumentando il Livello Karma miglioreranno (automaticamente) fattori come punti salute, energia e altro.

In sostanza, Ruiner ricorda vagamente, paragonandolo ad un titolo recente, Travis Strikes Again: No More Heroes in quanto, proprio come nel titolo realizzato da Goichi Suda, il fine principale di ogni livello sia quello di eliminare una grande quantità di cattivi con tanto di boss finale.

Se l’azione di gioco potrebbe toccare lievi corde di monotonia l’ottima realizzazione dei personaggi e la grande cura generale del titolo rendono Ruiner valido e molto interessante da giocare.

Il titolo di Reikon Games da il meglio di se in modalità portatile in quanto le dimensioni ridotte dei personaggi e del mondo di gioco creano, con la piccola console ibrida di Nintendo, un mood intenso e molto intimo. In TV naturalmente la risoluzione aumenta e ciò rende il tutto ancora più piacevole alla vista. Le risoluzioni sfruttate sono quelle massime mentre gli FPS sono fissi a 30. Non abbiamo notato alcun tipo di problema software tipo rallentamenti o bug e, questo è un po’ un peccato, abbiamo confermato la completa assenza delle feature esclusive della console.

L’unico problema notato, seppur sorvolabile, è un cattivo uso della telecamera che, sempre con la levetta analogica di destra, sembra essere poco in sincronia con la mira del nostro eroe.

La colonna sonora del gioco è azzeccatissima, realizzata da Zamilska e Sidewalks and Skeletons, musicisti di world music e elettronica del panorama indipendente.

Riuner è uno Shoot ‘em up di stampo cyberpunk dal design molto curato che vanta una buona storia ambientata in una metropoli viva e piena di personaggi ben caratterizzati che cercheranno, a modo loro, di aiutare il nostro eroe mascherato a far luce sul rapimento del fratello.

Se siete amanti di uno dei generi artistici di fantascienza più apprezzati di sempre, sicuramente avrete già notato Ruiner e starete già facendoci un pensierino. Consigliato ai giocatori in cerca di uno sparatutto dai toni dark e fantascientifici con un livello di sfida accettabile.

Ruiner è disponibile sul Nintendo Switch eShop dal 16 giugno 2020 ad un prezzo di € 19.99 per 7.5 GB di spazio su console e microSD. Il titolo è localizzato in italiano (testi), compatibile con Cloud dei dati di salvataggio e Pro Controller. Rumble HD e soci non pervenuti.

Pro:

  • Ottima ambientazione e personaggi
  • Design curato
  • Buona ottimizzazione

Contro:

  • Migliorabili i controlli della telecamera
  • Forse un po’ ripetitivo

Link utili:

Commenti da Facebook