Il golf su pista si presenta in pieno stile Zen Studios sul Nintendo Switch eShop con un videogioco potenzialmente infinito.

roscio miiverse 2

Clicca sulla targhetta Miiverse e scopri tutto su Roscio!

Creato dai maestri del pinball, Infinite Minigolf è un party game sportivo per l’ibrida di Nintendo, un gioco simpatico da giocare in compagnia ma per alcuni versi, davvero molto semplice con un livello di sfida tardivo ad ingranare.

Infinite Minigolf è il seguito diretto di Planet Minigolf, esclusiva per PlayStation 3 del 2010, che presenta lo stesso gameplay ma con numerose aggiunte. Il nostro sportivo di oggi è potenzialmente infinito grazie alla presenza del potente editor delle piste integrato nel gioco ma anche (soprattutto e sicuramente) dai numerosi DLC che Zen Studios rilascerà sul Nintendo Switch eShop, e ne rilascerà tanti, fidatevi (speriamo non tutti a pagamento); vi ricordate quanti mitici e nostalgici tavoli di flipper rilasciò la software house con Zen Pinball 2 su Nintendo Wii U? Conoscendo questo grande e affiatato gruppo di sviluppatori ungheresi possiamo sicuramente aspettarci tanti contenuti extra per Infinite Minigolf.

In menù principale del gioco mostra il nostro avatar sulla sinistra dello schermo, le modalità di gioco, le opzioni e gli extra posizionati sulla destra.

In alto a sinistra è presente un numero che sta a indicare il livello del nostro avatar, con i soldi guadagnati e, cliccando con il tasto +, gli obiettivi/missioni sbloccati e da sbloccare.

Il nostro bravissimo giocatore potrà essere personalizzato a nostro piacimento cliccando il tasto X: capelli, t-shirt, pantaloni, scarpe, cintura, polsini, etnia, sesso, pallina, mazza da golf e tanto altro. Migliaia di oggetti da indossare non saranno disponibili da subito infatti saranno sbloccati vincendo tornei e partite, il vostro avatar sarà completamente personalizzabile e sarete sempre voi a scegliere l’outfit che più vi aggrada.

Cliccando su Giocatore singolo, la prima modalità di gioco, il vostro personaggio fashion potrà scegliere tre diverse location: Giant Home (una stanza di un ragazzo gigante ricostruita alla perfezione, con poster, PC e altro a fare da scenario), Nightmare Mansion (dove il personaggio della location sembra il cugino di Jack di Nightmare Before Christmas) e Santa’s Factory (dove giocherete nel luogo dove Babbo Natale regna). Ogni scenario ha a disposizione i Tornei, l’Editor, Ricerca Buche e Partita Veloce.

I Tornei si dividono in quattro partite da nove buche, dove avrete il compito di sfidare quattro avversari comandati dal computer. Dopo aver posizionato la pallina con lo stick sinistro del Joy-Con, il vostro avatar salirà finalmente sulla pista e sarà pronto ad iniziare la partita. Il gioco usa soltanto le due levette analogiche dei Joy-Cons: quella sinistra è riservata alla telecamera, mentre quella di destra alla battuta e alla potenza del lancio. La pista sarà piena di oggetti da schivare, diamantini da raccogliere e potenziamenti da usare prontamente con il tasto A. Questa modalità a giocatore singolo è davvero troppo facile da giocare: ogni buca può essere facilmente completabile con un “Hole in One”, ovvero buca in un sol colpo! Infatti, le piste sono tutte studiate per essere completate in un sol colpo, a voi basterà battere scegliendo la giusta direzione, il computer farà il resto. Durante le vostre brevi partite, avrete la possibilità di raccogliere dei potenziamenti che vi faranno arrivare dritti in buca sempre con un solo tiro.

Terminato un torneo, potrete cimentarvi in una nuova sfida con un nuovo scenario, o magari provare a ri-vincere il torneo appena completato con un nuovo livello di difficoltà!

L’Editor è una parte fondamentale di questo gioco: avrete a disposizione una buona superficie dove poter creare la vostra pista in base alla vostra fantasia. Rettilinei, curve, rampe, salti e tanti oggetti più o meno scenici. La pista potrà infine essere salvata e condivisa online proprio come succedeva con Super Mario Maker su Wii U e 3DS. La vostra pista potrà essere giocata davvero da tutti grazie al cross-platform.

La vostra pista comparirà anche in Ricerca Buche, dove saranno presenti anche le piste dei vostri amici e di tutti i giocatori di Infinite Minigolf. Qui, potrete provare tutte le piste che vorrete oppure scegliere nove delle migliori creazioni degli utenti e giocarle tutto d’un fiato. Partita veloce è proprio quello che sembra, il classico avvio veloce del gioco: una volta connessi a internet, sarete indirizzati nella prima pista disponibile. Le altre modalità di gioco sono l’immancabile Partita Locale fino a 8 giocatori (connettendo le proprie console tra loro oppure usando una sola console con un singolo controller da passare ai giocatori) e la Partita Online: sfortunatamente la mancanza di giocatori ci ha costretti a provare questa modalità poche volte ma siamo comunque rimasti soddisfatti di questa modalità dove due o più giocatori si danno battaglia su nove piste scelte casualmente. Simpatica l’idea delle emoticons da utilizzare mentre si attende che l’altro giocatore finisce di giocare. Ogni pista creata da un utente e giocata online può essere votata con le emoticons.

Il gioco è dotato di un negozio dove poter acquistare veri e propri “pacchetti di figurine” in cui, una volta aperti, trovarci mazze o palline da golf in tiratura limitata e chissà cos’altro! Disponibili anche gli extra dove guardare i replay salvati o consultare le classifiche mondiali.

Nintendo Switch accoglie Infinite Minigolf molto bene: tutte e tre le modalità di gioco offerte dalla console Nintendo sono compatibili e si accostano a meraviglia con le tre modalità principali di gioco: la modalità TV è consigliata per le sfide multigiocatore, la modalità portatile per i tornei singleplayer, mentre la modalità tablet si offre ottimamente durante la creazione di una pista. Il gioco necessita di tutti e due gli stick analogici quindi entrambi i Joy-Cons dovranno essere usati da un solo giocatore, la modalità “un Joy-Cons a testa” non può essere usata. Il Pro Controller o un altro paio di Joy-Cons faranno sicuramente al caso vostro se vorrete sfidare un vostro amico. Peccato per la vibrazione standard.

Una nota positiva va fatta alla grafica di Infinite Minigolf, molto dettagliata e a tratti in pieno stile Disney (provate a scegliere l’avatar donna con i capelli biondi e ad apparire sarà Rapunzel). Al contrario, la colonna sonora di gioco è letteralmente inesistente, tre monotoni brani per tre scenari sono davvero troppo poco.

Zen Studios ha abbandonato (per il momento..) quei bellissimi e nostalgici flipper per (ri)trovare fortuna con lo sport del minigolf. Attendiamo maggiori aggiornamenti dalla software house ungherese per quanto riguarda la modalità online (ancora fuori uso) e speriamo in un corposo aggiornamento che ci regalerà molti altri scenari di gioco in più (magari con brand reali proprio come accadeva in Zen Pinball). Infinite Minigolf è un divertente party game sportivo che porta questo cugino del golf (nato in America e praticato anche in Inghilterra, Germania e Svezia), forse, per la prima volta, anche in Italia…meno male che ci sono i videogiochi.

Ringraziamo tutto lo staff di Zen Studios per averci concesso il codice review (con quasi una settimana di ritardo..). Infinite Minigolf è già disponibile nel Nintendo Switch eShop dal 28 luglio 2017 al prezzo di €14.99. Il gioco occupa su console o micro SD 1 GB e poco più.

A seguire troverete i nostri classici  e , la consueta tabella dei voti e il link diretto alla recensione dei nostri amici di GameScore!

  • Grande personalizzazione avatar
  • Tante modalità
  • Buon editor
  • Graficamente convincente
  • Potenzialmente infinito

  • La fisica a volte non convince
  • A volte, la telecamera oscura la visuale di gioco
  • Sonoro inesistente

Clicca sul banner per volare sulla pagina del gioco nel sito ufficiale Nintendo!

Clicca sul seguente banner logo per leggere la recensione del gioco dei nostri amici di GameScore:

Commenti da Facebook