RECENSIONE: Dead Synchronicity – eShop Switch

Dead Synchronicity: Tomorrow Comes Today è l'ennesimo titolo uscito già da tempo riproposto per la nuova console ibrida Nintendo. Varrà la pena di provarlo?

Clicca nella targhetta Miiverse e scopri tutto su Cress90!

Dead Synchronicity: Tomorrow Comes Today è una avventura grafica punta e clicca sviluppata da Fictiorama Studios e prodotta  da BadLand Games. Il titolo è il primo di una serie di episodi che però non sono stati ancora rilasciati.

In Dead Synchronicity impersoneremo Micheal, un uomo che ha perso completamente la memoria e si risveglia in un "campo di rifugiati" sopravvissuti alla catastrofe che ha portato il mondo sull'orlo della distruzione.

Presto scoprirete che che tutto ha avuto inizio con quella che viene chiamata dalla popolazione la "Grande Onda". Come se non bastasse, una strana epidemia ha cominciato a diffondersi. Coloro che vengono contagiati vengono chiamati "Dissolti" e acquisiscono nuove abilità cognitive.

In questa situazione infernale, Micheal dovrà lottare per recuperare la sua memoria mentre scopre le diaboliche cospirazioni celate dietro la creazione del "Nuovo Mondo".

Il gameplay si basa sui più classici dei punta e clicca. Potremo interagire con oggetti, raccoglierli o parlare con la gente. Gli oggetti recuperati vanno usati per a risoluzione di enigmi che vanno dal semplice all'impossibile. Infatti alcuni di questi enigmi sono talmente fuori dagli schemi che l'unico modo per risolverli è provare ogni combinazione di oggetti da noi posseduti.

Gran parte dell'esperienza del gioco sta nel comunicare con gli altri sopravvissuti per ottenere sempre più informazioni su quella che sta succedendo. Data l'importanza dei dialoghi, lo sviluppatore ha ben pensato di inserire il doppiaggio. Peccato che l'interpretazione lasci un po' a desiderare...

Inoltre le scelte che effettueremo nei dialoghi sono del tutto inutili, in quanto per avanzare nella storia saremo obbligati a rispondere in certi modi.

Le lacune degli enigmi e dei dialoghi sono in parte colmate dalla direzione artistica del gioco. Gli ambienti, i colori, la caratterizzazione dei personaggi e le musiche contribuiscono a raccontare la storia anche visivamente e acusticamente. Guardando le scene che ci si parano davanti, proveremo un senso di angoscia, di sconforto, di paura e di tutte quelle emozioni che potrebbe provare il protagonista Micheal.

E' possibile giocare in tutte le modalità: portatile, da tavolo e TV. Possono essere sfruttati i comandi touch nella modalità portatile, o utilizzare Joy-Con o Pro controller.

Tirando le somme, Dead Synchronicity: Tomorrow Comes Today è un gioco che non ci ha convinto del tutto. Gli enigmi sono a volto fuori da ogni logica il che vi porterà a risolverli a tentativi e le scelte nei dialoghi hanno poca importanza nel progresso del gioco. La longevità si attesta tra le 5 e le 6 ore e non vi è alcuna rigiocabilità. Inoltre il finale non convince tantissimo e non ci sono notizie che il gioco avrà effettivamente un seguito. Detto questo, consigliamo il gioco solo a chi è veramente appassionato di questo genere di giochi.

-Design dei personaggi e degli ambienti

-Storia interessante

- poche scelte nei dialoghi

- enigmi a volte impossibili da risolvere con la logica

Commenti da Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento