RECENSIONE: Caveman Warriors – Switch eShop

Sull'eShop di Nintendo Switch approda un platform coloratissimo e molto divertente. Ecco la recensione di Caveman Warriors!

caveman warriors

Il Nintendo eShop si arricchisce ancora una volta, come ogni settimana d'altronde, di titoli indipendenti e non. Oggi è il caso di parlare di Caveman Warriors, sviluppato e pubblicato da JanduSoft S.L., ed è un platform 2D divertentissimo da giocare in singolo e in cooperativo.

Quando ci si trova davanti a giochi del genere, si ritorna sempre un po' bambini ricordando il nostro passato da videogamers. Fortunatamente oggi, quelle sensazioni visive, uditive, vengono protratte nel tempo grazie al lavoro di software house che delle volte fanno dello stile un retrò il proprio marchio di fabbrica. Caveman Warriors non è propriamente in stile retrò, ma strizza l'occhio a molti giochi del passato pur essendo tecnicamente superiore grazie agli strumenti odierni.

In questo titolo non c'è spazio per una trama raccontato, ma ci si limita a farvi capire gli avvenimenti solo tramite immagini, un po' come i cavernicoli che all'epoca di scrittura non ne sapevano nulla. Due bambini vengono rapiti da una navicella spaziale con a bordo un alieno e sarà compito vostro soccorrerli al più presto. Potrete scegliere uno tra i 4 personaggi disponibili e decidere se avventurarvi da soli o in compagnia di un vostro amico fino ad un massimo di 4 giocatori. Ogni personaggio ha un arma e delle abilità diverse: ad esempio il cavernicolo Jack usa un'ascia di pietra che potrà essere usata normalmente come attacco ravvicinato o lanciata. L'abilità speciale è una specie di scatto impetuoso che serve per liberarsi degli ostacoli.

Liliana invece ha una lancia appuntita con un serpente attorcigliato, che potrà essere usata come descritto sopra come attacco ravvicinato o lanciata addosso ai nemici. In più la potrete usare come strumento su cui saltarci per oltrepassare ostacoli troppo alti. L'abilità speciale di Liliana è un doppio attacco, frontale prima e verso l'alto dopo. Gli attacchi speciali consumano energia blu, una sorta di mana, mentre la vita del personaggio è indicata dalla barra verde.

Sopra la barra dell'energia c'è il contatore del punteggio. Sconfiggendo nemici e raccogliendo gli oggetti che lasciano accumulerete punti o potrete ottenere del cibo con la quale ricaricarvi la salute. Se morirete, perderete una vita. C'è da sottolineare però una cosa importante: qualora cadreste in acqua o da un precipizio (quindi fuori dallo schermo) perderete solamente energia. Quando l'energia finirà allora vi verrà tolta una vita.

Gli elementi a favore di un divertente gameplay sono molti, a partire dalla varietà di personaggi, di nemici e soprattutto di boss. Senza contare che, completando i livelli al massimo, ne sbloccherete altri segreti. Per cui il gioco, pur sembrando corto (e in effetti lo è), offre anche un extra per i perfezionisti.

Graficamente siamo davanti ad un lavoro certosino, curato nei dettagli, molto colorato e cartoonesco. Il gioco non soffre particolarmente di problemi di rallentamento per cui il comparto grafico è perfetto, sia in modalità docked che in portatile. La colonna sonora è molto allegra e divertente e si mescola perfettamente con l'ambiente di gioco circostante. I livelli giocabili sono pochi (cinque) ma non dimenticatevi dei livelli segreti che allungano un po' la longevità del titolo. La fisica di gioco è pressoché perfetta, per cui possiamo dire con sicurezza che è uno dei migliori platform 2D che al momento si trovano sull'eShop di Nintendo Switch.

- Grafica ispirata e coloratissima
- Musiche coinvolgenti
- Gameplay divertente e immediato
- Modalità Coop
- Livelli Extra

- Nonostante i livelli extra...un po' corto!

 

Commenti da Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento