Monster Jam Steel Titans 2 – Recensione

da | Mar 3, 2021

Tornate a guidare i monster truck conosciuti in TV in Monster Jam Steel Titans 2, affrontando corse nel fango, facendo a sportellate ed eseguendo acrobazie in un mondo a tema Monster Jam!

Molti di voi sicuramente si ricorderanno del programma che andava in onda su Italia Uno, in cui si vedevano questi monster truck enormi che si sfidavano tra di loro in gare spettacolari. Ora il sogno di guidare uno di queste “bestie” meccaniche è finalmente reale, grazie a Monster Jam Steel Titans 2, seguito del primo titolo uscito nel 2019.

Stiamo parlando chiaramente di un gioco di corse, dove però è stata inserita anche la componente open world. Infatti una volta avviata la carriera sarete teletrasportati nella prima zona, che potrete esplorare liberamente. In tutte le zone di gioco sono presenti alcuni gettoni collezionabili da trovare. Inoltre per ogni luogo sono presenti alcuni “enigmi” da risolvere con il vostro veicolo.

La modalità regina nella modalità giocatore singolo in Monster Jam Steel Titans 2 è la carriera nel campionato Monster Jam. Oltre ad essa sono presenti anche il multiplayer online oppure il multigiocatore locale con un amico, sfruttando lo schermo condiviso. Infine, come in ormai quasi tutti i giochi c’è la modalità foto, dove potrete catturare un momento significativo durante le vostre sessioni di gioco.

Una volta avviata la carriera in single player, prima di essere introdotti nel mondo di Monster Jam, verranno mostrati alcuni concetti e funzionalità da utilizzare durante le partite. Le principali funzioni presenti durante le gare sono il boost, che non farà altro che darvi una potente accelerazione e il riposizionamento del vostro monster truck, nel caso in cui vi ritroviate a testa in giù.

La Carriera Mondiale è la modalità più importante del giocatore singolo, in cui dovrete affrontare i vari capitoli presenti nel gioco. Questi sono composti da vari tipi di gare e sfide da affrontare, e a fine di ognuno di questi se sarete tra le prime tre posizioni sbloccherete un nuovo veicolo. In alcuni di questi oltre al monster truck sbloccherete nuovi mondi ed eventi. Infatti all’inizio della carriera avrete solo il vostro mezzo monocolore che non potrete personalizzare. Anche le caratteristiche di quest’ultimo non potranno essere modificate come vogliamo noi, ma si miglioreranno in modo automanti al raggiungimento di un nuovo livello. Questa cosa è sicuramente uno dei punti a sfavore del gioco che non permette di modificare a proprio piacimento il proprio veicolo.

Ora andremo a vedere di cosa si compongono questi capitoli, ovvero quali sono le sfide e le gare da affrontare durante uno di questi. E’ opportuno precisare che prima di ogni gara o sfida, specialmente nei primi capitoli, è possibile provare il tipo di sfida affrontando un allenamento. La sfida più conosciuta e famosa di Monster Jam è sicuramente l’Head To Head, ossia un testa a testa tra due veicoli, in cui vince il primo che conclude il suo percorso nel minor tempo possibile. La seconda sempre molto famosa del programma televisivo, è la gara di Freestyle dove i monster truck devo eseguire delle acrobazie, come ad esempio un backflip, ed accumulare più punti possibili in un determinato tempo. Per concludere, essendo un gioco di corse è presente anche la classica gara su circuito in cui il primo che taglia il traguardo vince.

Passiamo ora alle gare che risultano essere un po’ prive di significato e non troppo divertenti. La prima in assoluto è una sfida di capacità chiamata Two – Wheels Skills, qui il giocatore deve “semplicemente” tentare di rimanere il più tempo possibile in equilibrio su due ruote. Nella sfida Distruzione a Tempo invece bisogna distruggere il maggior numero di oggetti presenti in pista nel minor tempo possibile, questa è un po’ meno noiosa rispetto alla precedente. Infine rimane la sfida Waypoint, che non è altro che una rincorsa ai vari checkpoint sparsi per la mappa con l’obbiettivo di arrivare prima degli avversari. In multiplayer online si possono trovate le stesse gare che trovate in giocatore singolo. Ad eccezione della modalità Esplora, dove insieme ad altri 6 compagni potrete visitare le varie zone del gioco.

La grafica in Monster Jam Steel Titans 2 è mediocre, purtroppo in modalità portatile si perdono molti dettagli del veicolo e anche i vari paesaggi sono poco definiti e molto scarni. Giocando con la Nintendo Switch collegata alla TV ci si aspetterebbe un miglioramento grafico, cosa che però purtroppo non accade. Infatti anche in questa modalità risulta esserci poca definizione. L’unica cosa realizzata bene a livello grafico è che al passaggio del monster truck sul terreno, questo si modifica lasciando i segni delle gomme. Per quanto riguarda i danni subiti durante gli eventi, questi graficamente sono realizzati non perfettamente. Il veicolo quando andrà a sbattere perderà grossi pezzi della carrozzeria in modo grossolano, senza alcun dettaglio. Il comparto sonoro non è realizzato male, effettivamente i suoni dei vari mezzi sono fatti bene. Peccato però che quest’ultimo vada a coprire quasi interamente la musica riprodotta durante i vari eventi.

Per concludere è sicuramente un buon titolo, chiaramente non è adatto a coloro che cercano un’esperienza di guida al 100%. Possiamo dire che è un gioco di corse vario, in cui sono presenti non solo gare su circuito, ma anche sfide di abilità o di freestyle. Una cosa che sicuramente manca e si fa sentire è la totale assenza di personalizzazione del proprio monster truck. Sicuramente per gli appassionati al mondo Monster Jam, questo è un gioco che riproduce quasi fedelmente monster truck e gare viste in TV. Resta il fatto che ha dei difetti a livello grafico da non dimenticare, risultando poco dettagliata e poco definita, soprattutto giocando con la console attaccata alla TV. Sono presenti anche problemi legati al suono e alla realizzazione del gameplay, come ad esempio i caricamenti molto lunghi e la totale assenza di controllo in volo del monster truck durante i salti.

Monster Jam Steel Titans 2 è disponibile al prezzo di 39,99€ sia in digitale sul Nintendo eShop, che in versione fisica nei negozi di videogiochi. Le dimensioni che occupa il gioco sulla console è di 9375,00 MB. Il gioco è compatibile con il rumble HD e Pro Controller. Il menu e tutti i testi in-game sono localizzati in italiano.

Pro:

  • Enigmi Open World
  • Riproduzione monster truck e sfide

Contro:

  • Grafica scadente
  • Caricamenti Lunghi
  • Assenza personalizzazione dei monster truck
Commenti da Facebook