Mario Golf: Super Rush – Recensione

da | Lug 6, 2021

Finalmente ci siamo: il nuovo party game sportivo, Mario Golf: Super Rush sbarca su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite.

Il 2021 di Nintendo sta andando decisamente bene, frutto di scelte accurate da parte della compagnia che ha pianificato nei dettagli uscite di ogni tipo, che si alternano tra produzioni esclusive fino ad arrivare agli immancabili titoli di terze parti. Nelle scorse settimane la stessa azienda ha pubblicato un nuovo Nintendo Direct, in occasione dell’E3 2021, che anche quest’anno è stato trasmesso esclusivamente in live streaming causa la grave pandemia di Coronavirus che il mondo ancora oggi sta affrontando.

Grazie a questo nuovo appuntamento sono stati svelati grandiosi titoli in arrivo nei prossimi mesi del 2021 tipo Metroid Dread, Shin Megami Tensei V e Mario Party Superstars. Tra tutte queste produzioni non poteva mancare il classico intramontabile gioco sportivo targato Nintendo e presentato nel direct precedente a questo: stiamo parlando di Mario Golf: Super Rush. La storia videoludica della serie di questo importante sport conosciuto in tutto il mondo inizia nel lontano 1984, quando la compagnia nipponica pubblicò su Nintendo Entertainment System il primo titolo di questo genere chiamandolo semplicemente Golf.

Si tratta del primo gioco sportivo della serie Mario, anche se in Giappone il ruolo di protagonista venne affidato a Ossan, personaggio che appare in Captain Rainbow. Alcuni anni più tardi, precisamente nel 1991, sempre sulla stessa console venne rilasciato Nes Open Tournament Golf, dove il giocatore numero uno può utilizzare Mario, mentre il secondo suo fratello Luigi. Ad oggi la serie di “Mario Golf” può contare su ben 8 titoli distribuiti su differenti piattaforme Nintendo che sono: Golf, Nes Open Tournament Golf, Mario Golf, Mario Golf (versione rivisitata per Game Boy Color), Mario Golf: Toadstool Tour, Mario Golf: Advance Tour, Mario Golf: World Tour e infine l’ultimo capitolo appena rilasciato, Mario Golf: Super Rush.

La nuova esperienza golfistica di mario e Co. è disponibile dal 25 giugno 2021 in esclusiva su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite, ed è con questa breve premessa che noi di Nintendo Player, proponendovi la nostra recensione, vi auguriamo una buona lettura.

Mario Golf torna più in forma che mai

Questa nuova esperienza della serie si presenta agli occhi del videogiocatore con una buona dose di contenuti, che faranno felici tutti gli appassionati di questo genere di titoli. Uno dei punti di forza di Mario Golf: Super Rush è senz’altro la presenza di una vera e propria avventura single player, che per i nostalgici farà rivivere alcuni ricordi dei vecchi capitoli. Rispetto a Mario Tennis Aces, vi anticipiamo subito che qui troverete un vero contenuto longevo e corposo, e non un semplice tutorial fatto passare per un’avventura principale.

Il vostro obiettivo in questa modalità sarà inizialmente quello di crearvi un Mii per poi in seguito provare a raggiunge il tanto agognato “Livello Platino”, superando tutte le sfide che vi si presenteranno nel magico Regno dei Funghi. L’avventura di Mario Golf: Super Rush dona un contesto narrativo ad ogni luogo che visiterete, interessanti mappe ben realizzate, con alcune che vi faranno ritornare alla mente anche delle piccole analogie con le vecchie esperienze di The Legend of Zelda.

Ogni piccolo particolare è ben realizzato dal team di sviluppo, che ha voluto donare effettivamente una buona dose di varietà a tutte le mappe presenti nel gioco. Tra le sfide sportive con le quali dovrete cimentarvi e vincere, vi troverete ad affrontare la Modalità Tradizionale, la novità Speed Golf ed infine il Golf Campestre. Tali competizioni permetteranno al vostro Mii di aumentare di livello e in conseguenza potenziare determinate statistiche che risulteranno a dir poco fondamentali per avanzare nell’arco della vostra avventura.

Non mancheranno sezioni di intermezzo, con aree studiate espressamente per fare da collante tra l’una e l’altra, dove potrete interagire con tutti gli NPC presenti sulla mappa. Tra questi sono presenti degli NPC dai quali potrete acquistare determinati strumenti o cambiare il vostro outfit. Nel complesso si tratta davvero di una bella modalità, con una longevità che si assesta sulle 12 ore circa, ma che varia a vostra completa discrezione in base al tipo di approccio e di completamento.

Un gameplay solido con tante modalità

Una delle principali novità che abbiamo constato immediatamente in Mario Golf: Super Rush è la totale assenza del fermare il secondo indicatore. In parole povere noi dovremo semplicemente selezionare che tipo di mazza utilizzare in game, decidere la potenza del colpo e in seconda battuta riflettere con un indicatore apposito se imprimere alla pallina un effetto oppure no. In questo caso semplificherà notevolmente la difficoltà nel gioco, specialmente per i giocatori non propriamente a loro agio con titoli del genere, in quanto basterà solamente inclinare il control stick in modo da donare l’effetto desiderato alla pallina.

Questa modifica nel gameplay non ne mina assolutamente la profondità, che ancora oggi dimostra come Nintendo in collaborazione con Camelot abbia lavorato egregiamente nel fornire un’esperienza degna di nota. Per diventare dei veri giocatori di Golf dovrete padroneggiare al meglio colpi come il topspin e backspin: il primo da una semplice spinta in avanti alla pallina al termine della rotolata, il secondo la ferma più in fretta possibile sul campo di gioco.

Nel corso delle vostre partite sarà fondamentale prestare molta attenzione alla direzione del vento, dei rimbalzi, alle condizioni metereologiche e infine alle varie mosse che potrebbero compiere i vostri avversari. Alcuni personaggi infatti potranno utilizzare i loro “Colpi Speciali”, che saranno disponibili una volta caricata completamente l’apposita barra d’energia. L’impatto di questi colpi sul campo può risultare a dir poco devastante considerato che sarà in grado di danneggiare le palline posizionate nelle vicinanze.

Alle modalità di gioco canoniche presenti nel titolo, si vanno ad aggiungere le seguenti:

  • Speed Golf: in questa fantastica modalità, i giocatori partono insieme e corrono lungo il percorso per essere i primi a mettere la palla in buca. Sarà importantissimo raccogliere le monete in game, per avere sempre piena l’energia ed evitare i vari pericoli mentre si corre verso la palla. I giocatori potranno utilizzare anche scatti e tiri speciali per un’esperienza a dir poco unica.
  • Battaglia Golf: tale modalità presenta nove buche contemporaneamente, e il primo giocatore ad andare a segno in almeno tre di esse ottiene la vittoria.
  • Golf Standard: una classica partita di Golf, ogni colpo conta e vince il giocatore con il punteggio più basso.
  • Modalità Online: per poter usufruire di questa modalità sarà fondamentale essere abbonati al Nintendo Switch Online, che vi permetterà di poter sfidare giocatori di tutto il mondo. Si potranno creare stanze e a differenza di Mario Tennis: Aces in questo caso per poter prendere parte ad una partita online sarà sufficiente selezionare la stanza con la modalità di gioco prescelta.

Come avete potuto constatare Mario Golf: Super Rush offre una buona varietà di modalità disponibili fin dal lancio, puntando forte sulla componente dell’online e potendo contare su 18 personaggi selezionabili. Gli sviluppatori in seguito hanno sottolineato come nei prossimi mesi saranno rilasciati ulteriori contenuti completamente gratuiti per il titolo, aggiungendo nuovi personaggi e nuove mappe come ad esempio quella mostrata velocemente durante il Nintendo Direct dell’E3 2021 che riprendeva Super Mario Odyssey.

Un comparto tecnico degno di nota

Mario Golf: Super Rush si presenta agli occhi del giocatore con un impianto grafico molto soddisfacente. La realizzazione delle varie mappe, sommata alla qualità dei personaggi del mondo Mario, è stata fatta in maniera quasi impeccabile. Il team di sviluppo dietro questo prestigioso progetto è lo stesso che aveva lavorato alcuni anni fa a Mario Tennis: Aces riscuotendo un buonissimo successo.

Analizzando la produzione nel dettaglio, sia in modalità docked che in portatile, non abbiamo riscontrato nessuna problematica di caricamento, anzi notiamo come il titolo sia ottimizzato benissimo sia su Nintendo Switch che su Nintendo Switch Lite. Quest’ultima, indubbiamente, premia alcuni piccoli dettagli che si vedono in maniera più nitida rispetto alla controparte.

Il tutto è condito da un comparto sonoro di ottima fattura, che fonde perfettamente le musiche “in stile Mario” per un’esperienza del genere. Il nostro consiglio per assaporare al meglio questo nuovo titolo sportivo è di utilizzare un Nintendo Switch Pro Controller, per avere la piena padronanza di ogni interazione in game, anche se constatiamo un buonissimo feeling con i Joy-Con.

Infine non possiamo non sottolineare la presenza del Motion Control. Ogni volta che inizierete un nuovo percorso vi verrà data la possibilità di selezionare quale tipo di comandi vorrete utilizzare durante le vostre partite. Prestate particolare attenzione a dosare in maniera corretta la potenza alla pallina, e in seguito gestite al meglio l’effetto da imprimerle. Nel complesso in fase di recensione ci siamo trovati molto bene con il Motion Control, che dona al titolo una marcia in più rispetto al classico gioco dedicato al golf.

Il nuovo party game sportivo Nintendo vi aspetta!

Mario Golf: Super Rush è un titolo quasi completo, che mostra la vera forza di Nintendo nel riuscire a sviluppare esperienze che sappiano ancora oggi sorprendere nella loro pura semplicità. Non nascondiamo che dal team di sviluppo ci aspettiamo un supporto degno di nota, con i tanto decantati aggiornamenti gratuiti. Se riusciranno a mantenere la parola data a tutti i giocatori che hanno dato loro fiducia al lancio del titolo, senz’altro questo nuovo capitolo della serie di Mario Golf riuscirà a convincere anche gli scettici che ad oggi non lo hanno ancora acquistato.

Mario Golf: Super Rush è disponibile dal 25 giugno 2021, sia in edizione fisica che in versione digitale scaricabile dal Nintendo Switch eShop al prezzo di € 59,99 per 3247,00 MB di spazio complessivi. Il gioco è localizzato in Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Olandese, Italiano, Russo, Giapponese, Cinese, Coreano ed è compatibile con il cloud dei dati di salvataggio e Nintendo Switch Pro Controller.

PRO

  • Un vero nuovo capitolo di Mario Golf
  • Esperienza gratificante
  • Supporto online ben realizzato
  • Tante interessanti modalità

CONTRO

  • Mancanza della modalità torneo nel supporto online

Info Utili:

Commenti da Facebook