Recensione: The Fall – Switch eShop

Dopo il secondo capitolo, è pronto a sbarcare su Nintendo Switch anche il primo capitolo della saga di The Fall, videogioco sviluppato e pubblicato da Over The Moon dai diversi generi tra i quali Avventura, Sparatutto e Azione in un gameplay totalmente a scorrimento laterale.

Dove Siamo?

Ebbene sì, in The Fall vi schianterete in un pianeta misterioso a voi sconosciuto. Vi ritroverete in un mondo tecnologicamente avanzato, contorto e pieno di sorprese. Ma di voi cosa ne è rimasto? Il pilota, nonché personaggio principale della vostra avventura, purtroppo è in situazioni critiche, ha perso conoscenza e ora ha bisogno di aiuto. Ma da chi? All'impatto in questo pianeta dai mille misteri si attiva il programma ARID, un'intelligenza artificiale collegata alla tuta da combattimento altamente tecnologica del pilota.

Il ruolo di ARID sarà quello di cercare delle cure mediche per svegliare il vostro pilota dentro quella speciale tuta. Purtroppò però, per ARID, le cose si faranno sempre più complicate scoprendo una realtà che non si sarebbe mai aspettata.

Che cosa dobbiamo fare?

Come anticipato inizialmente The Fall è un'avventura a scorrimento laterale, nel vostro percorso avrete di continuo enigmi da risolvere, scoprire oggetti con cui si potrà interagire, affrontare nemici e tantissimo altro. Questo sarà possibile grazie alla vostra torcia, con questa si potrà interagire con gli oggetti, portarseli con sè o addirittura connettersi per creare delle vere e proprie conseguenze ai fini della storia.

L'esplorazione in The Fall è fondamentale, alcuni oggetti saranno necessari per proseguire nella vostra avventura. Probabilmente di tanto in tanto vi potreste soffermare a guardare l'ambiente cupo che vi circonda affinché possiate trovare una soluzione per proseguire. Infatti The Fall dispone di una difficoltà abbastanza elevata accompagnata da un gameplay piuttosto vario man mano che si procede con l'avventura. Qualche volta potrà sembrarvi anche un po' lento, ma non scoraggiatevi e andate avanti.

In The Fall sono presenti tante altre intelligenti artificiali come voi che vi bloccheranno la strada e bisognerà convincere loro che il vostro obiettivo non ha alcun risvolto negativo, ma soltanto quello di aiutare il vostro amico dentro quella tuta. Non sarà sempre semplice e a volte vi ritroverete ad affrontarli ad armi pari. Pronti a nascondervi, sparare ed uccidere?

Parliamo di tecnicismi

The Fall, tutto sommato, non presenta alcun problema. Ci è piaciuto in particolare il doppiaggio inglese ben rappresentato e curato delle presenze raffigurate nel gioco. Inoltre il gioco, per i testi, contiene più lingue tra cui l'italiano.

Sulla console ibrida di Nintendo non viene aggiunto alcun vantaggio rispetto ad altre versioni se non il fatto di poterlo giocare tranquillamente in modalità portatile dove e quando si vuole. Nel nostro gameplay non abbiamo mai avuto problemi di frame-rate né in modalità portatile né in modalità tv, anche in questo caso gli sviluppatori sembrano aver fatto un buon lavoro. Infine The Fall supporta il Pro Controller ed ha un piccolo peso equivalente a 488mb.

L'opera di Over The Moon è già disponibile sull'eShop di Nintendo Switch dal 10 maggio 2018 al modico prezzo di 9,99€.

  • Gameplay vario
  • Sonoro ben fatto
  • Prezzo accessibile

  • A volte un po' noioso

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento