RECENSIONE: Super Toy Cars – Switch eShop

da | 01/03/18 15:00

Liberate le vostre camerette e i vostri garage, le macchinine realizzate da Eclipse Game sbarcano su Nintendo Switch. Arriva Super Toy Cars, andiamo a vederlo insieme.

Daklor92

Gameplay

Super Toy Cars non ha grandissime pretese. Non propone niente di originale, ricorda molto Micromachine V3 uscito negli anni novanta per PSX e Nintendo 64, dato che le gare si svolgeranno attorno o dentro una casa con oggetti di tutti i giorni che diventano parte del tracciato. Il gioco è piacevole e impersona correttamente lo stile arcade racing.

L’interfaccia di gioco è elementare e non ha una grafica eccelsa: principalmente in alto al centro indicatore del turbo accumulato, in alto a sinistra la vostra posizione, in alto a destra il numero di giri percorsi e il tempo, infine, in basso a destra avrete una mappa del circuito.

Ciononostante, i ragazzi di Eclipse Game hanno voluto aggiungere un po’ di pepe a queste macchinine inserendo delle armi, utilizzabili con il tasto Y, che vi permetteranno di raggiungere facilmente la vetta della corsa, come lanciare un razzo o una palla da biliardo contro i vostri avversari.

Inoltre, avrete anche la possibilità di usare un turbo, una volta riempita la barra dedicata. Quest’ultima si potrà riempire eseguendo dei salti o delle derapate, cosa che rinuncerete a fare data la difficoltà di controllare la macchinina in curva.

Fortunatamente, al di fuori della corsa potrete modificare estetica e prestazioni dei vostri mezzi corsaioli in cambio dei soldi che vincerete in gara, oppure comprare nuovi giocattoli più veloci.

Infine, il gioco supporta il multiplayer locale, dove potrete affrontarvi con qualsiasi macchina e in qualsiasi pista sin da subito fino a quattro giocatori.

Tecnica

Purtroppo, Super Toy Cars, ha una grafica incoerente. Infatti, troverete le superfici rigide dei tracciati con un riflesso davvero ben realizzato, alcuni oggetti dello scenario sono davvero ben definiti.

Tuttavia, le macchinine spesso mostrano dei poligoni orribili, le parti di tracciato che crollano per ostacolare le gare sono davvero orrendi una volta distrutti, dei veri e propri blocchi di pixel poligonali caduti in pista.

La grafica non è pessima, ma i ragazzi di Eclipse Game potevano almeno bilanciare la cura nelle varie parti, ma il lavoro rimane sufficiente.

La colonna sonora è orecchiabile e davvero coinvolgente, le musiche hard rock cantate accompagneranno le vostre gare. Le traccia sono spesso ripetitive, d’altro canto la loro orecchiabilità si fa perdonare questo difetto.

I controlli sono semplici, ma i primi giri dovrete capire e metabolizzare la fisica delle macchinine sulla pista. In ogni caso, i comandi sono piacevoli e precisi, condividendo i Joy-Con nel multiplayer non noterete nessun handicap. 

Inoltre, il team di Eclipse Game ha provato a ottimizzare una vibrazione sfruttando HD Rumble. Purtroppo, il risultato è confusionario, in quanto, ci sono sia vibrazioni fortissime e sia vibrazioni debolissime. Insomma, anche qui gli sviluppatori potevano far meglio.

Nonostante tutto, il gioco è perfettamente godibile in ogni modalità della Nintendo Switch, adatto in ogni momento e situazione. Sicuramente, l’uso con gli amici davanti un televisore o in modalità tablet vi permetterà qualche gara di divertimento, ma un Mario Kart 8 è consigliato.

Conclusione

Super Toy Cars è un arcade racing triste. Insomma, il gioco ha una buona base di partenza, ma sembra essere rimasta solo quella. Giocando al titolo vi sembrerà di giocare una beta che ha bisogno di parecchie correzioni per essere un titolo ben realizzato.

Infatti, il gameplay semplice di Super Toy Cars è ben bilanciato e invita i giocatori a non smettere di giocare. Vincere le gare per ricavare sempre più soldi per modificare o comprare nuove auto attirerà i giocatori a non smettere di giocare, ma le tante incongruenze tecniche lo penalizzano. Gli scenari, le piste e le musiche sono piacevoli, la fantasia agli autori non è mancata, ma si sente l’assenza della giusta cura.

Tirando le somme, se cercate un gioco divertente e semplice da giocare, magari quando lo troverete in offerta Super Toy Cars non è così male. Insomma, il gioco comunque diverte e, sicuramente, i suoi bug o difetti vi faranno ridere in compagnia.

Lo troverete solo sull’eShop di Nintendo Switch dal 2 Marzo al prezzo di 9,99€ e occuperà ben 643 Mb, disponibile in lingua inglese o spagnolo.

Dunque, è quindi arrivato il momento dei nostri Pro  e Contro .

  • Svariate piste e ambientazioni
  • Colonna sonora hard rock ben realizzata
  • Tantissime personalizzazioni
  • Difficoltà graduale
  • Una buona longevità per completarlo al 100%

  • Presenta parecchi errori di sviluppo facilmente correggibili
  • I bug presenti potrebbero far stancare il giocatore
  • Vale la pena spendere un 30€ in più per Mario Kart 8 DX

Articoli Correlati

Wreckfest – Recensione

Wreckfest – Recensione

Era il 2018 quando i mitici Bugbear Entertainment rilasciavano “il prossimo gioco di auto” su PC, ecco che quattro anni dopo Wreckfest arriva anche...