RECENSIONE: Late Shift – Switch eShop

Wales Interactive ci riprova con un altro film interattivo, Late Shift! Sarà riuscita nel facile obiettivo di superare The Bunker? Scopriamolo insieme!

incubomaker

Vi capita mai di avere quella sana voglia di azione? Quella voglia che vi obbliga a cercare un bel film in cui esplosioni e sangue si mischiano a suon di sparatorie e scazzottate? Avete mai voglia di star lì seduti a non pensare troppo, se non a qualche twist di trama scioccante e fuori dagli schemi?

E se potreste fare tutto ciò comodamente seduti sul divano di casa, in metro, sul treno, a letto o sulla tazza del cesso? Pensate ad un buon film action e unitelo alla vostra Nintendo Switch, cosa ne viene fuori? Beh, ve lo diciamo noi, Late Shift!

late shift

Clicca per ingrandire!

Un giorno qualunque...

Ok, immaginate di essere un certo Matt, uno studente con un lavoretto notturno e di trovarvi immischiati in un affare molto più grande di voi. Immaginate di vedere la propria vita contorcersi su se stessa e rivoltarsi come un calzino senza che voi possiate far nulla.

Bene, adesso immaginate una bella trama (nulla di sconvolgente sia chiaro), ben scritta e sopratutto ben recitata (ripetiamo, nulla di incredibile ma comunque piacevole) e piazzatela su Nintendo Switch, con la comodità di poterla sviscerare in ogni dove.

Immaginate dei buoni attori, delle belle riprese e delle belle location, magari il tutto condito con qualche effetto speciale. Immaginate una bella colonna sonora e una riproduzione di centinaia di dialoghi discretamente credibili e immaginate di poter cambiare, se pur in parte, il corso degli avvenimenti: avrete così ottenuto Late Shift.

late

Clicca per ingrandire!

Fai la tua scelta

Ecco, il nuovo titolo di Wales Interactive è tutto qui. Il culmine del genere dei film interattivi si fonde al classico sistema di scelte tipico dei simulatori d'appuntamenti giapponesi. Non potrete fare nient'altro se non scegliere tra due opzioni, morali o comportamentali che possano essere.

Matt infatti pur essendo un "buono", si troverà a dover fare delle scelte importanti dalle quali dipenderà il suo destino. Rivoluzionario? No. Divertente? Sì, almeno in parte, poiché la sensazione che le vostre scelte in realtà non riescano ad influenzare un bel niente, sarà sempre ben presente fin dal primo momento e soltanto in specifici punti della trama riuscirete sostanzialmente a modificare l'andazzo degli avvenimenti.

Il sistema di scelte è semplice, troppo. Avendo a disposizione solamente due opzioni le ramificazioni sono contate, pur facendo parte di una serie di reazioni a catena scatenate da una decisione piuttosto che da un'altra. Non avrete altri elementi ludici, a ben vedere un evidente passo indietro rispetto a The Bunker (titolo precedente dello stesso sviluppatore) in cui un minimo di interazione in più era presente.

late

Clicca per ingrandire!

Vivere o morire

Late Shift è piacevole e quasi mai rischierà di annoiarvi, inoltre (presupposto fondamentale) è altamente rigiocabile in quanto dispone di 7 finali differenti e ben 14 capitoli NON selezionabili. Cosa significa non selezionabili? Che qualora vogliate cambiare delle scelte dovrete necessariamente ricominciare l'intera storia, la cui durata si attesta intorno all'ora e mezza.

Avrete così molta voglia di ricominciare l'avventura da zero scegliendo strade del tutto differenti ma sarete poi costretti a riprendere d'accapo qualora quella via non porti a nulla di diverso da quanto visto (tra l'altro senza possibilità di saltare o accelerare la riproduzione).

Come dicevamo, Late Shift si fa guardare con piacere, essendo emozionante, ben girato e recitato, pur lasciando trasparire una povertà di scene d'azione pura per evidenti limiti di budget. Ed è un vero peccato. Bisogna però segnalare che la possibilità di goderne in ogni dove con Nintendo Switch, risulta effettivamente riuscita ed appropriata.

Conclusione

Late Shift è un'ennesima occasione mancata: vuole essere un film e un gioco e non riesce a far bene nessuno dei due. La componente ludica è praticamente scomparsa e svariate scelte risultano quasi inutili considerando la volontà dello sviluppatore di proseguire verso la medesima direzione. Visivamente ben realizzato, vi costringerà a cercare nuove strade e nuovi finali alla ricerca dell'opzione giusta, divenendo quasi frustrante per l'impossibilità di skippare (saltare) i video di gioco. Da recuperare  non appena sarà calato di prezzo, magari assieme alla propria ragazza e davanti ad una buona pizza.

Vi lasciamo al solito ai nostri Pro e Contro e alla tabella dei voti!

  • Bella trama
  • Sistema di scelte ramificato
  • Visivamente accattivante
  • Ben recitato

  • Lato ludico assente
  • Prezzo troppo alto
  • Alcune scelte sembrano del tutto ininfluenti
  • L'impossibilità di skippare i filmati
late shift

Clicca per ingrandire!

late shift

Clicca per ingrandire!

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento