Pokémon Scarlatto e Violetto: costruisci la tua avventura

da | 08/09/22 16:23

L’ultimo trailer di Pokémon Scarlatto e Violetto è stato rilasciato mercoledì 7 settembre, e ha fatto luce su aspetti inediti dei titoli.

Sui canali ufficiali Pokémon è comparso un trailer, che ha permesso di esplorare nuovi aspetti di Pokémon Scarlatto e Violetto, introducendo tante novità. Il video, della durata di pochi minuti, ha spaziato da personaggi ad ambientazioni, fino ad alcune meccaniche che sarà possibile affrontare. I titoli, che ricordiamo essere esclusive Nintendo Switch, usciranno in tutto il mondo il 18 novembre 2022. Saranno i primi giochi open world del brand Pokémon. Giocatrici e giocatori potranno esplorare liberamente la regione di Paldea, e seguire il percorso che preferiranno per disegnare la loro personale trama.

Scegli la tua strada!

Su Pokémon Scarlatto e Violetto, come già annunciato nel precedente trailer, sarà possibile seguire più di un percorso. Le trame e le sottotrame saranno nelle mani dei protagonisti, che potranno esplorare Paldea a proprio piacimento, seguendo le missioni che preferiscono. Ci si iscriverà, infatti, a una scuola che avrà in serbo per i propri studenti un’importante attività extracurrulare: la ricerca di tesori. Questa attività era già nota dal precedente trailer, e viene affiancata da tre strade che possono essere intraprese a proprio piacimento. Queste vie sono state brevemente descritte dal trailer appena rilasciato.

La prima, già nota, è quella della del cammino dei Campioni, che riprende le classiche sfide delle Palestre. Una volta ottenuti i riconoscimenti necessari, si potrà aspirare al Rango Campione, ossia diventare gli Allenatori più forti di Paldea. A differenza di tutti gli altri giochi del brand, in Pokémon Scarlatto e Violetto non sarà presente un ordine prestabilito per la sfida delle Palestre. Ognuno potrà partire da quella che preferisce e seguire un ordine totalmente casuale. Prima di arrivare a sfidare il Capopalestra, tuttavia, sarà necessario affrontare la Prova della Palestra, che metterà in gioco le abilità degli sfidanti. Soltanto i migliori possono ambire alla battaglia finale!

La seconda storia che i giocatori potranno seguire è il sentiero leggendario. Questa parte della trama è collegata a Pepe, uno studente più grande che frequenta la stessa scuola dei protagonisti ed è un grande appassionato di cucina. Non essendo bravo nelle lotte Pokémon, Pepe sarà pronto a chiedere l’aiuto dei giocatori per partire alla ricerca di spezie nascoste, ingredienti speciali che fanno sentire subito meglio chi li mangia. Preziosissime per la creazione di ricette gustose e salutari, queste spezie sono ben difese. Per poterle ottenere, infatti, ci si dovrà scontrare con i temibili Pokémon Dominanti!

La terza storia che potrà essere affrontata dagli esploratori di Paldea è il viale della polvere di stelle. Questa parte di trama ha come antagonisti i membri del Team Star, composto dagli studenti più indisciplinati della scuola. Essi sono divisi in bande, e ciascuna banda è capitanata da un leader più forte. I giocatori dovranno individuare le basi dei membri del Team Star e infiltrarsi all’interno per sconfiggere i capi. Per raggiungere i membri più forti del gruppo, si dovranno affrontare orde di “sottoposti”. Alla fine, i leader appariranno sopra le loro auto personalizzate, le Starmobili, e saranno pronti alla battaglia.

Nuovi Pokémon e il ritorno dei Pokémon Dominanti

Nel trailer di Pokémon Scarlatto e Violetto appena rilasciato sono stati mostrati alcuni nuovi Pokémon, che i giocatori potranno incontrare a Paldea. Il primo è Klawf, una creature simile a un granchio con possenti chele. Il Pokémon è di tipo Roccia e ha una visione a 360 gradi, grazie alla capacità di roteare gli occhi per osservare tutto l’ambiente circostante. Grazie all’abilità Iraguscio, introdotta in Pokémon Scarlatto e Violetto, Klawf può aumentare Attacco, Attacco Speciale e Velocità a discapito delle difese. L’abilità si attiva se viene portato, con una mossa, a una quantità di PS inferiore alla metà.

Nel corso del proprio viaggio alla ricerca delle spezie nascoste insieme a Pepe, i giocatori incontreranno un Klawf Dominante, come è possibile vedere nel trailer. Il ritorno dei Pokémon Dominanti dopo Pokémon Sole e Luna è una gradita sorpresa. Questi Pokémon sono più forti degli altri esemplari della stessa specie, e di dimensioni maggiori. Affrontarli non sarà uno scherzo. Una rivisitazione dei Pokémon Dominanti è anche in presente in Leggende Pokémon: Arceus, in cui si possono incontrare i Pokémon Alpha. Anche in questo caso sono creature più grandi e forte delle altre, e regnano incontrastate sul loro territorio, insieme ai propri simili.

Oltre a Klawf, nel trailer è comparso Armarouge, Pokémon esclusivo di Pokémon Scarlatto. I suoi colori rispecchiano quelli della versione in cui sarà possibile incontrarlo. Armarouge è di tipo Fuoco/Psico ed è protetto da un’armatura dorata. Grazie all’armatura, è in grado di controllare il fuoco che scaturisce dal proprio corpo. Inoltre, è in grado di imparare Corazza Cannone, una potente mossa di tipo Fuoco. La controparte di Armarouge in Pokémon Violetto è Celuredge, Pokémon di tipo Fuoco/Spettro. Anche questa creatura porta un’armatura, intrisa di rimorso, e possiede due lame all’estremità delle braccia. Le lame, durante le battaglia, diventano spade fiammeggianti che possono causare molti danni. Ceruledge è molto veloce, e sfrutta la sua rapidità per individuare e colpire i punti ciechi degli avversari.

Questo Pokémon può imparare Lama del Rimorso, una potente mossa fisica di tipo Fuoco.

Nuovi personaggi lungo la via della gloria

Sebbene molti personaggi siano stati presentati nei precedenti trailer, a Paldea si potranno incontrare davvero tante personalità di spicco. Nell’ultimo trailer, i fan hanno potuto fare una conoscenza più ravvicinata con Pepe, per esempio, l’esperto di arti culinarie. Brassius, introdotto proprio nell’ultimo video, sarà il Capopalestra di tipo Erba della città di Los Tazones. Il tipo Erba raramente è assente tra le 8 Palestre di una regione, poiché è piuttosto versatile. I Pokémon Erba, infatti, crescono e si evolvono rapidamente. Questo fa si che i giocatori affrontino creature molto forti anche nelle fasi iniziali di gioco. Insieme a Brassius, conoscevamo già Grusha, Capopalestra di tipo Ghiaccio, che possiede un Cetitan.

Alisma è la presidentessa della Lega Pokémon e gestisce le Palestre di Paldea. Essendo la più abile tra tutti gli Allenatori dotati del Rango Campione, sarà probabilmente lo scoglio più difficile da affrontare per diventare i più forti della regione. Tra i leader del Team Star è presente Pruna, il capo della Banda Schedar, Divisione Fuoco del team. Si dedica con impegno a ogni incarico, e così facendo ha conquistato la fiducia degli altri membri della banda. Questo personaggio ci fa capire che il Team Star avrà, tra i suoi membri, Allenatori che possiedono Pokémon di tipi diversi, presentandosi come avversari dinamici da battere.

Manda avanti il tuo Pokémon!

Tra le nuove meccaniche introdotte in Pokémon Scarlatto e Violetto, ampio respiro agli Allenatori verrà dato dalla possibilità di mandare avanti le proprie creature. Esplorando i vari ambienti di Paldea, infatti, ogni giocatori potrà avere un Pokémon del proprio party che cammina vicino a sé. Si tratta dell’equivalente dell’amata meccanica del “Pokémon che ti segue”, introdotta nei remake di seconda generazione, Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver. Camminando fuori dalla ball, il Pokémon potrà raccogliere oggetti sparsi sul terreno, e altrimenti invisibili. Inoltre, potrà combattere contro i Pokémon selvatici in autonomia.

Gli Allenatori saranno liberi di esplorare la zona senza dover più badare alla propria creatura, che saprà badare a sé stessa. Potranno anche decidere di rimanere nei paraggi per tenere d’occhio il Pokémon. Combattendo in autonomia contro gli avversari, si potranno persino guadagnati punti esperienza preziosi. Durante le lotte autonome, il Pokémon potrà combattere senza ricevere indicazioni dall’Allenatore. Esso potrà persino trovare altri Pokémon ai quali unirsi per lottare! Padroneggiare questa nuova meccanica darà a tutti più libertà di movimento, senza perdere tempo a conquistare punti esperienza in prima persona. Dopotutto, a Paldea c’è molto da esplorare.

Articoli Correlati