Pokémon Let’s Go: Game Freak rivela il motivo per cui ha scelto Eevee come mascotte

Pokémon Let's Go: Pikachu e Pokémon Let's Go: Eevee sono in dirittura d'arrivo su Nintendo Switch. La scelta di Pikachu come mascotte è chiara a tutti, ma perché - insieme al topo elettro - proprio Eevee?

Molti si chiedono come sia avvenuta la scelta di inserire Eevee come mascotte nei prossimi giochi, i motivi sono molteplici e ce li racconta proprio il direttore Junichi Masuda di Game Freak.

Durante l'ultimo episodio di Nintendo Minute, è stato invitato Junichi Masuda, direttore di Pokémon Let's Go e di Pokémon 2019, tra la verie domande a lui poste sono uscite alcune dichiarazioni sul fatto di inserire Eevee come mascotte.

Fin da subito sapevamo di voler fare due versioni di gioco, sapevo anche che volevo avere Pikachu come base per Pokémon Let's Go. In Pokémon Giallo il rivale del protagonista possedeva un Eevee, e questa è una delle ragioni per cui è stato scelto.

Un altro grosso motivo è che, nel tempo, mi sono reso conto che i fan adorano Eevee. In questi anni ho ricevuto tantissime fan art e commenti positivi dedicati al piccolo Pokémon Evoluzione.

Così nel corso degli anni mi sono reso conto di quanto fosse amato, conosci come sia morbida la coda di Eevee così come tutto il resto, è carino ed attraente come Pokémon. Per questo motivo abbiamo stabilito che Eevee doveva essere la mascotte della seconda versione di gioco.

In conclusione, gli è stato quale versione preferisse. Nonostante il suo amore per Eevee, Junichi Masuda ha scelto Pikachu.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento