OlliOlli World – Recensione

da | 13/02/22 13:42

La nuova festa a base di skateboard di Roll7 avrà mantenuto le aspettative? Scopriamolo insieme nella nostra recensione di OlliOlli World.

La storia dei videogiochi non è fatta solo di mondi fantastici, guerre spaventose o eroi senza paura, ma anche di cose più “ordinarie” come lo sport. Fin dal vecchio Atari 2600 ogni sport è stato rappresentato in forma videoludica ma, soprattutto, gli sport detti “estremi”. Abbiamo quindi potuto apprezzare tanti giochi di snowboard, motocross, BMX downhill e, soprattutto, skateboard. Quest’ultima disciplina in particolare è sempre stata particolarmente apprezzata da molti sviluppatori anche in merito al tipo di cultura che vi orienta attorno.

I ragazzi di Roll7 nel 2014 hanno quindi creato la loro visione dello skateboard con OlliOlli, titolo che all’epoca stupì per il suo stile grafico e il suo gameplay. Semplificando il tutto su un piano 2D e creando un sistema di controllo semplice ma completo questi ragazzi made in UK hanno potuto raggiungere il successo. Dopo un ottimo seguito uscito l’anno successivo ed altri progetti siamo pronti a tornare nel mondo dello skateboard 2D con OlliOlli World.

Fin dal primo sguardo non possiamo che applaudire il lato tecnico del titolo. Quello che ci troviamo di fronte è un frame rate relativamente stabile a 60fps ed uno stile grafico adorabile, molto simile a quello della serie Adventure Time. Via il “vecchio” 2D e la pixel art quindi e spazio ad un motore completamente 3D che permette di dare estrema caratterizzazione ai divertenti personaggi e mostrare assurde ambientazioni. Tutto questo viene coadiuvato da un’ottima colonna sonora che comprende oltre 30 brani di musica elettronica e da effetti sonori ben realizzati ed esagerati.

Ovviamente l’anima di OlliOlli World sta nel gameplay e il lavoro svolto dagli sviluppatori per “svecchiare” la formula è davvero encomiabile. Innanzitutto dovremo creare il nostro skater attraverso un semplice, ma efficace, editor con il quale potremo addirittura decidere posizione e stile di grab permettendoci di creare un personaggio veramente unico.

Veniamo poi introdotti al mondo di Radlandia, già presente dei due capitoli precedenti ma mai così vivo e caratterizzato. Qui potremo visitare 5 aree diverse, ognuna delle quali è rappresentata da un bioma specifico ed un colore principale. 

Attraverso gli oltre 60 livelli che dovremo affrontare scopriremo come diventare degli skater provetti imparando a grindare, fare flip, grab o wall ride. La progressione è abbastanza lenta ma permette di prendere dimestichezza con i particolari controlli di OlliOlli World sbloccando mosse mano a mano.

Essendo il piano di gioco completamente 2D non avremo modo di sterzare ma potremo solo andare avanti e o imboccare qualche strada alternativa usando il pulsante Y. Ogni trick principale è possibile realizzarlo ruotando le levette analogiche dei Joy-con o del Pro Controller mentre il salto è relegato esclusivamente alla levetta sinistra, grazie alla quale potremo mostrare al mondo i nostri flip, grind e wall run.

Tutto ciò potrebbe sembrare limitato ma non è assolutamente così. Se la semplice angolazione degli stick farà effettuare sempre gli stessi trick, combinando flip, grab e grind potremo dare vita a combo pazzesche. Inoltre grazie anche alla necessità di darci velocità premendo la A potremo stabilire con quanta spinta saltare e a quali parti del percorso approcciarci. Sicuramente esibire i propri trick più complessi ci aiuterà a guadagnare punti ma è collegando il tutto che potremo trionfare. 

Questa caratteristica rende questo gioco semplicissimo da imparare e estremamente complesso, ma incredibilmente gratificante, da padroneggiare. Riuscire a chiudere una combo X30 è sicuramente molto difficile ma anche divertentissimo soprattutto grazie all’alta responsività dei comandi. Unendo queste caratteristiche all’alta velocità e alle grandiose ambientazioni nelle quali affronteremo le sfide otteniamo un gameplay con una curva di apprendimento piuttosto ripida ma dal quale è impossibile staccarsi.

L’approccio “ancora una e poi smetto” risulta particolarmente efficace per affrontare tutte le missioni di ogni area. Per proseguire nella storia basta arrivare in fondo ad ogni livello ma risolvendo gli incarichi secondari (spesso parecchio difficili) potremo sbloccare nuove personalizzazioni o missioni segrete. Inoltre una leaderboard online ci permetterà di tenere traccia dei nostri punteggi nonché di poter vedere i replay dei nostri rivali.

Insieme alle oltre 60 missioni possiamo sfidare il mondo attraverso leghe classificate, nelle quali dovremo attraversare un percorso facendo i punteggi più folli possibile. Salendo di graduatoria potremo anche sbloccare nuovi capi di abbigliamento per il nostro skater. Oltre a questo OlliOlli World ci permette di giocare livelli casuali creati scegliendo tra alcune impostazioni come lunghezza, difficoltà o bioma, permettendoci di giocare all’infinito e di condividere questi livelli tramite codice.

I livelli della campagna principale sono rigiocabili in qualsiasi momento per poter finire le missioni e migliorare i nostri punteggi, presente anche un set di achievement da sbloccare. Quello che inspiegabilmente manca è invece una modalità multiplayer locale, già presente nel secondo OlliOlli. Per sfidare i nostri amici potremo quindi solo fare affidamento sui loro punteggi online.

Nonostante il titolo non sia ottimizzato per essere fruito con un singolo Joy-con non ci sono problemi sia con due di questi che con il Pro Controller. I portatile le prestazioni sono in linea con la modalità docked. La relativa sveltezza dei menu e dei caricamenti unita allo stile di gioco veloce e estremamente arcade rendono questo titolo una meraviglia da giocare in portabilità.

OlliOlli World è una grande festa dello skateboard dall’incredibile anima arcade. Difficile trovare difetti grossi in un titolo del genere quindi il nostro consiglio è di lanciarvi nel mondo di Radlandia senza pensarci troppo. Certo, all’inizio potrete rompere più di una tavola, ma con impegno e dedizione il successo sarà dietro l’angolo. Assolutamente consigliato.

OlliOlli World è disponibile in versione digitale scaricabile dal Nintendo Switch eShop al prezzo di € 29,99 dall’ 8 febbraio 2022 per 3717MB di spazio su console o microSD. Il titolo è localizzato in tedesco, Inglese, spagnolo, francese, italiano, giapponese, coreano, portoghese, russo, cinese ed è compatibile con Cloud dei dati di salvataggio e Pro Controller.

PRO

  • Semplice da imparare ma complesso e gratificante da padroneggiare
  • Tanti contenuti da giocare
  • Graficamente e stilisticamente ottimo
  • Musiche e effetti sonori di buon livello

CONTRO

  • Niente multiplayer locale
  • Qualche scatto qua e la

Articoli Correlati