Nintendo Switch ha venduto 17,79 milioni di unità

Nintendo offre numerosi e importanti dati di vendita. Infatti, Nintendo Switch ha venduto 17,79 milioni in tutto il mondo.

Nel presentare i suoi ultimi risultati finanziari, Nintendo ha condiviso nuovi dettagli sulle vendite e sui profitti generati durante l'anno fiscale 2017.

Forse il clou è che Nintendo Switch è vicino a 18 milioni di unità vendute in un anno.

Dunque, vi lasciamo con il messaggio condiviso dalla compagnia, in cui espone anche i dati di Nintendo 3DS, SNES Mini e molto altro:

I risultati di questo anno fiscale mostrano un andamento molto positivo delle vendite globali di hardware per Nintendo Switch, che ha venduto un totale di 15,05 milioni di unità durante questo anno fiscale. Per quanto riguarda il software, Super Mario Odyssey è stato un grande successo tra il pubblico globale e ha venduto 10,41 milioni di unità. Ciò si aggiunge ai 9,22 milioni di unità vendute di Mario Kart 8 Deluxe e 6,02 milioni di unità vendute di Splatoon 2, aumentando il numero di titoli che superano il milione di unità vendute in 12 anni, compresi i titoli di altri editori di software. I risultati combinati delle vendite di software per questo anno fiscale hanno raggiunto 63,51 milioni di unità.

Le vendite dell'hardware Nintendo 3DS sono rimaste elevate in ogni regione, anche dopo il lancio di Nintendo Switch, con vendite che nel corso dell'anno fiscale hanno raggiunto i 6,40 milioni di unità. Per il software Nintendo 3DS, Pokémon Ultrasol e Ultraluna hanno venduto 7,51 milioni di unità, mentre le vendite totali per questo anno fiscale sono ammontate a 35,64 milioni di unità.

In termini di business digitale per piattaforme dedicate di videogiochi, le vendite digitali sono state molto buone, in particolare su Nintendo Switch, che ha portato le vendite digitali  a un totale complessivo di 60,8 trilioni di yen (aumento dell'87% rispetto per l'anno scorso)

Nel frattempo, Super Nintendo Super NES Classic Edition ha avuto successo in tutte le regioni, con vendite per un totale di 5,28 milioni di unità, e le vendite è cresciuto in amiibo rispetto al precedente anno fiscale, a circa 10, 30 milioni di unità vendute, mentre le vendite di lettere di amiibo sono 5,8 milioni di unità.

Nel nostro business dei dispositivi intelligenti, abbiamo lanciato Animal Crossing - Pocket Camp durante questo anno fiscale che si è unito a Super Mario Run e Fire Emblem Heroes, disponibili da prima dell'inizio dell'anno fiscale. Queste applicazioni sono apprezzate da molti consumatori in tutto il mondo. I nostri dispositivi intelligenti e le entrate relative al PI erano 39,3 trilioni di yen (aumento del 62% su base annua).

In totale, le vendite nette hanno raggiunto 1.055,6 trilioni di yen (di cui le vendite all'estero sono state 794,4 trilioni di yen o il 75,3% delle vendite totali). L'utile operativo è stato di 177,5 trilioni di yen. L'utile ordinario era 199,3 miliardi di yen, e l'utile attribuibile ammontava a 139,5 miliardi di yen.

I consumatori sono stati molto ricettivi al nuovo concetto introdotto da Nintendo switch come un desktop sistema di gioco che può portare a giocare sempre e ovunque, con chiunque, che ha contribuito a mantenere lo slancio positivo di quest'anno procuratore. In prospettiva, prevediamo di sfruttare questo slancio per raggiungere una gamma ancora più ampia di consumatori e ampliare la base installata dell'hardware.

In particolare, Nintendo ha lanciato nel mese di aprile Labo ad offrire un nuovo modo di giocare, e poi abbiamo intenzione di lanciare Mario Tennis Aces nel mese di giugno, così come l'ultima puntata del popolare Super Smash Bros di quest'anno. Speriamo di rilasciare diversi titoli di successo anche da altri editori di software. Poi, a settembre, inizieremo a offrire il servizio a pagamento di Nintendo Switch Online per espandere la funzionalità online di Nintendo Switch. Il nostro obiettivo è sfruttare al massimo la piattaforma introducendo continuamente un software nuovo e avvincente e aumentando allo stesso tempo le vendite di titoli popolari già presenti sul mercato.

Con Nintendo 3DS, continueremo a indirizzare una gamma crescente di consumatori. Lavoreremo per sfruttare la ricca libreria software della piattaforma e la base di installazione hardware totale globale di oltre 72 milioni di unità e ampliare ulteriormente le vendite di titoli perenni.

La nostra attività sui dispositivi intelligenti è pronta a crescere con il lancio di nuove applicazioni di gioco, tra cui Mario Kart Tour, insieme alle applicazioni che i consumatori continuano a godere e che sono state lanciate prima di quest'anno fiscale.

Attraverso queste iniziative, per l'anno fiscale terminato il 31 marzo 2019, ci aspettiamo di vedere i risultati di 1.200.000 milioni di yen in vendite nette, a 225.000 milioni di yen in utile operativo, i proventi ordinari 230.000 milioni di euro e gli utili di pertinenza di 165.000 milioni di yen.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento