Uova di Pasqua Kinder e Mario Kart: le sorprese trovate dai nostri utenti

Il 21 Aprile è Pasqua e molti nostri utenti non hanno potuto fare a meno di aprire le Uova di Pasqua Kinder con le sorprese di Mario Kart.

Chi è già iscritto al nostro Gruppo Facebook avrà visto quanto successo abbiano riscosso le Uova di Pasqua Kinder tra i fan Nintendo in tutta Italia.

Infatti, grazie alla collaborazione tra Kinder, Nintendo e Mario Kart, è possibile trovare al loro interno delle bellissime sorprese a tema, per un totale di 4 personaggi: Mario, Luigi, Yoshi e Toad.

Anastasia ne ha comprate 4, sperando di trovare tutte le sorprese.

I più golosi, probabilmente tentati dalla dolcezza del cioccolato e dalle manie di collezionismo, hanno già aperto le uova, mostrandoci le sorprese contenute al loro interno e iniziando a scambiare i doppioni assieme agli altri utenti.

ECCO LE SORPRESE CHE AVETE TROVATO

Su 4 uova, Anastasia ha quasi fatto tombola!

Mentre c’è chi ha avuto la fortuna di trovare Toad, una delle sorprese comparse meno tra tutte le foto caricate nel gruppo, in molti hanno trovato all’interno dell’uovo il kart di Luigi.

Le sorprese trovate da Roberto

A quanto pare Luigi è la sorpresa più diffusa, in molti hanno invece faticato a trovare Toad e Yoshi. Mattia è stato invece molto più fortunato:

Le sorprese sembrano molto ben realizzate e possono essere aggiunte alla propria collezione di gadget Nintendo, ma possono diventare anche delle ottime idee regalo come ha ben pensato Fabio:

Yoshi’s Crafted World e Super Mario Deluxe per un regalo ai bambini.

Le uova Kinder possono essere trovate nei supermercati oppure ordinate su Amazon al link che trovate qui in fondo all’articolo. 

Ne approfittiamo per augurare a tutti i nostri utenti e a tutti i fan Nintendo una felice Pasqua in compagnia delle persone a voi care. Continuate a seguirci!

 

Commenti da Facebook

Written by: Berardo Manzi

Classe '91. Il primo Gameboy alle elementari, la prima Alhambra alle medie. Nintendo Switch e chitarra sono i miei compagni di viaggio inseparabili, non a caso "play" può indicare entrambe le mie passioni: giocare e suonare. PS1, PS2 e PS3 mi hanno accompagnato fino ai 20 anni, Wii mi ha convertito alla "Grande N" ed ora gioco su Nintendo Switch. Dammi un gioco, una colonna sonora interessante e dei personaggi controversi per chiudermi dentro lo schermo in un mondo parallelo fatto di immaginazione e sogni.