Zelda – Breath of the Wild, un gioco alla Skyrim

The Legend of Zelda - Breath of the Wild non è stato l'unico open-world nel primo anno di Nintendo Switch, non a caso uscì The Elder Scrolls V - Skyrim!

Durante la creazione di Breath of the Wild, Nintendo studiò Skyrim molto attentamente per vedere cosa avrebbero potuto fare con un titolo open-world. Sia ben chiaro, ciò non significa che gli sviluppatori hanno preso elementi specifici da Skyrim ma, il gioco di Bethesda, è stato utilizzato praticamente come ricerca.

Lo storico produttore della serie The Legend of Zelda, Eiji Aonuma, ha spiegato la questione ai microfoni di GameSpot:

In passato, ho anche detto di aver giocato a Skyrim ... il nostro pensiero non è del tipo "Oh, che tipo di cose possiamo prendere da questo gioco?" ma è più "Come possiamo prepararci per questo? Cosa dobbiamo aspettarci da giochi di questo tipo? "... capito?

Raccogliamo i dati per poi lavorare e vedere che cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato.

Che ne pensate?

Rilasciato il: 3 marzo 2017.

Facebook Comments

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento