Wolfenstein: Youngblood avrà un level design simile alla campagna di Dishonored

Oltre a MachineGames, anche i talentuosi ragazzi di Arkane Studios sono coinvolti nello sviluppo di Wolfenstein: Youngblood. Scopriamo come stanno influenzando il progetto.

Nell’ultimo numero di Official PlayStation Magazine, il produttore esecutivo Jerk Gustafsson ha dichiarato che “In Wolfenstein: Youngblood, i giocatori vedranno molte somiglianze con il level design dei giochi Dishonored.

Questa è la principale influenza del team Arkane Studios, autori dei mitici Dishonored.

Gustafsson ha continuato dicendo che “La campagna di gioco sarà più breve ma la quantità di tempo per terminare il gioco è maggiore. Gli sviluppatori aggiungeranno anche missioni secondarie e nuove sfide da completare dopo che la storia principale sarà terminata. Un’aggiunta di più rispetto ai precedenti giochi di Wolfenstein.“.

Vi ricordiamo che la versione Nintendo Switch del gioco è affidata a PanicButton.

Data di rilascio: 26 luglio 2019.


Commenti da Facebook

Written by: Antonio Candeliere

Antonio Candeliere, Roscio per gli amici, entra a far parte del Nintendo Player Staff nel 2014. A differenza degli altri membri del gruppo, Antonio si avvicinò al mondo Nintendo solo all'età di 19 anni, quando la sua ragazza gli regalò un magnifico Nintendo DS Lite Rosso. Quella fu la sua prima console. Antonio ebbe un'infanzia spensierata, lontano dalla tecnologia ma non dalla fantasia, spesso al piacevole contatto con spettacoli teatrali e musicali. Esperto di film approda al D.A.M.S. di Firenze dove però non trova la continuità che sperava. "Roscio", Nintendo parlando, diventa inarrestabile, proprio come l'adrenalinico film di Tony Scott, e si porta a casa svariate console della Grande N e ogni cosa che gli ricordi Samus o Super Mario. Viene a conoscenza del gruppo NPlayer e subito se ne innamora, tanto da contattare la redazione proprio per far parte di quel gruppo affiatato. Ora pubblica articoli e recensisce giochi con molta passione e dedizione. Balla sui cordoli di Mario Kart come pochi, un altro suo amore è Metroid Prime senza tralasciare naturalmente The Legend of Zelda, Super Mario e la serie Fire Emblem.