Ubisoft annuncia Gods & Monsters per Nintendo Switch, scopriamo di cosa si tratta

Gods & Monsters è un titolo che strizza l’occhio a The Legend of Zelda: Breath of the Wild sviluppato dai creatori di Assassin’s Creed Odyssey.

Scopriamo di cosa si tratta:

I creatori di Assassin’s Creed® Odyssey ci portano nell’avventura fantastica di un eroe dimenticato partito per salvare gli dèi della Grecia.

Salpa per un viaggio verso l’Isola dei Beati, che è stata conquistata da pericolose creature mitologiche. Dimostra il tuo leggendario eroismo sconfiggendo in un epico duello il loro capo Tifone, la creatura più spaventosa della mitologia greca.

Esplora un mondo fantastico e mozzafiato in cui ti attendono prove ardue, dungeon misteriosi e imprese eroiche. Il tuo viaggio sarà difficile e appagante quanto la meta finale.

Sarai tu l’eroe di cui parlano le leggende?

Il gioco sarà disponibile dal 25 febbraio 2020.

Ecco il trailer di annuncio:

Che ve ne pare?

Commenti da Facebook

Written by: Antonio Candeliere

Antonio Candeliere, Roscio per gli amici, entra a far parte del Nintendo Player Staff nel 2014. A differenza degli altri membri del gruppo, Antonio si avvicinò al mondo Nintendo solo all'età di 19 anni, quando la sua ragazza gli regalò un magnifico Nintendo DS Lite Rosso. Quella fu la sua prima console. Antonio ebbe un'infanzia spensierata, lontano dalla tecnologia ma non dalla fantasia, spesso al piacevole contatto con spettacoli teatrali e musicali. Esperto di film approda al D.A.M.S. di Firenze dove però non trova la continuità che sperava. "Roscio", Nintendo parlando, diventa inarrestabile, proprio come l'adrenalinico film di Tony Scott, e si porta a casa svariate console della Grande N e ogni cosa che gli ricordi Samus o Super Mario. Viene a conoscenza del gruppo NPlayer e subito se ne innamora, tanto da contattare la redazione proprio per far parte di quel gruppo affiatato. Ora pubblica articoli e recensisce giochi con molta passione e dedizione. Balla sui cordoli di Mario Kart come pochi, un altro suo amore è Metroid Prime senza tralasciare naturalmente The Legend of Zelda, Super Mario e la serie Fire Emblem.