Splatoon 2: Nuova modalità per le partite Pro

Nintendo Italia ha pubblicato un trailer che mostra la nuova modalità Vongol gol, una novità per le partite Pro di Splatoon 2.

Ecco il trailer:

Panoramica:

Di cosa si tratta?

In Vongol gol trovi delle vongole sparse per tutto il livello. Raccoglile e poi dirigiti verso la base avversaria e sparale nel canestro. La prima squadra che arriva a 100 punti vince!

Sembra facile...

Certo. Se il canestro avversario non fosse protetto da una potentissima barriera antivongole! Ehm... Per superare questa barriera, dovrai creare una super vongola raccogliendone 10 normali.

Ok, ho una super vongola. E adesso?

Adesso... BOOM! Prendi la mira e abbatti la barriera! Poi spara tutte le tue vongole nel canestro. Abbattere la barriera ti dà 20 punti, mentre ogni vongola che lanci ne vale 3.

Una volta abbattuta, la barriera resta giù?

Ovviamente no! Non appena la abbatti inizia a ripararsi. Lanciando le vongole puoi prolungare un po' il tempo, ma una volta che il cronometro raggiunge lo zero quella fastidiosa barriera tornerà a bloccare i tuoi tiri.

Qual è la morale della storia? Dopo averla abbattuta lancia più vongole possibili.

E se il nemico abbatte la nostra barriera?

Lottate con tutte le forze e preparatevi a contrattaccare. Dopo che la barriera si sarà riparata, nel vostro canestro apparirà una super vongola.

C'è qualcos'altro che dovrei sapere?

  • Se vieni splattato, perdi tutte le vongole che avevi raccolto.
  • Quando splattano un tuo compagno raccogli le sue vongole il più rapidamente possibile, prima che lo facciano gli avversari.
  • Puoi passare le vongole a un compagno premendo il pulsante A o il pulsante L.
  • Se il tempo si esaurisce prima che una squadra abbia ottenuto 100 punti, la vittoria va a chi ne ha di più.

Ok, tutto chiaro. Quando posso iniziare a giocare?

La modalità Vongol gol è già stata aggiunta alle partite pro di Splatoon 2! D'ora in avanti sarà una delle modalità disponibili insieme a torre mobile, zone splat e bazookarp.

Che ne pensate?

Rilasciato il: 21 luglio 2017.

Commenti da Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento