Oggi, mercoledì 10 luglio 2019, è una giornata di annunci: Nintendo Switch LITE è la nuova console della Grande N che molto probabilmente andrà a sostituire il Nintendo 3DS.

Nintendo Switch LITE è una versione appositamente pensata per il gioco in mobilità dell'ibrida Nintendo. Diamo un'occhiata a questa interessante infografica che mette a confronto la versione classica e LITE di questa console:

E' quindi ufficiale che la versione LITE della console non includerà il rumble HD, i Joy-Con removibili, la IR Motion Camera e naturalmente il dock per il collegamento alla TV (visto che è una console esclusivamente portatile).

Per quanto riguarda la batteria (con capacità di 3570 mAh), una run di The Legend of Zelda: Breath of the Wild potrà durare ben 4 ore di gioco continuo, un ora in più rispetto alla versione classica della console in modalità portatile.

Mentre lo schermo della LITE è composto da un touch capacitivo LCD di 5.5 pollici. La risoluzione è la stessa della versione classica, ovvero 1080x720.

Le caratteristiche tecniche della neo nata console sono quasi le stesse di quella classica: 32 GB di spazio su console (6 GB riservati al sistema operativo), Wireless, Bluetooth 4.1, NFC, processore NVIDIA Tegra, altoparlanti stereo, porta USB Type-C (usata per caricare la console).

La console è compatibile con schede di memoria microSD, microSDHC e microSDXC. I sensori disponibili sono l'accelerometro e il giroscopio.

Infine, ritorna la croce direzionale (o pulsantiera +) sulla parte sinistra della console.

Il Presidente di Nintendo of America, Doug Bowser, ha rilasciato un'interessante affermazione:

Sì, avrete la possibilità di trasferire tra dispositivi, le vostre esperienze di gioco.

Nintendo Switch LITE arriva in punta di piedi ma è già pronta a sostituire il Nintendo 3DS la cui vita terminerà sicuramente con il 2019. NSWL sarà disponibile dal 20 settembre 2019 al prezzo di € 199.

Beh, che ve ne pare? La acquisterete??

Commenti da Facebook