La demo di Monster Hunter Rise, atteso action del franchise Capcom, ci ha fornito alcune piccole ma interessanti informazioni sulle prestazioni del titolo.

Il canale YouTube VGTech ha studiato a fondo la demo del gioco per capirne le prestazioni effettive. Iniziamo dai frames-per-second, Monster Hunter Rise gira a 30 FPS solidissimi in entrambe le modalità di gioco Switch disponibili.

Il potente RE Engine, motore grafico di Capcom, si è adattato molto bene su Nintendo Switch quasi da garantire massime prestazioni di gioco in tutte le sue modalità.

Nello specifico:

  • Modalità TV – la risoluzione e il rendering di gioco sono di circa 1344×756 con un interfaccia utente a 1920×1080
  • Modalità portatile – la risoluzione e il rendering di gioco sono di circa 960×540 con un interfaccia utente a 1280×720
  • Entrambe le modalità – Monster Hunter Rise gira a 30fps

Infine, è bene sottolineare che la demo potrebbe non rispecchiare la versione finale di gioco che, da qui al 26 marzo, potrebbe quindi anche migliorare ulteriormente (non pensiamo peggiori).

La demo del gioco sarà disponibile sul Nintendo Switch eShop fino al 1 febbraio 2021. La grande mole di richieste per il download del gioco hanno causato, il giorno del lancio, uno stop momentaneo dello store Nintendo risolto con una tempestiva manutenzione d’urgenza ai server.

Monster Hunter Rise sarà disponibile dal 26 marzo 2021, le premesse sono davvero molto positive.

Avete già provato la demo?

Commenti da Facebook