Microsoft conferma che non ci sono annunci di Xbox Live in arrivo per Switch

La casa di Richmond conferma che non ci sono annunci che riguardano Xbox Live in arrivo per Switch.

Sembra che le voci di un servizio Xbox Live su Switch stia muovendo qualcosa in casa Microsoft, ma analizziamo le cose con calma.

Recentemente, Microsoft ha lanciato ufficialmente il suo nuovo kit di sviluppo software mobile (SDK) chiamato Microsoft Game Stack.

Questo kit consentirebbe agli sviluppatori di implementare una serie di strumentazioni e servizi di gioco Microsoft su Android e IOS, incluso Xbox Live. Tuttavia, per quanto riguarda Switch, il capo del cloud gaming di Microsoft, Kareem Choudhry, dichiarò di non avere “annunci specifici per la piattaforma”.

Il nostro obiettivo è quello di unire realmente i 2 miliardi giocatori del mondo e siamo grandi fan della nostra community Xbox Live, ma non abbiamo annunci specifici in relazione a Nintendo Switch oggi. Se ci avete osservato e seguito negli ultimi anni, saprete che abbiam adottato un approccio molto flessibile.

Phil [Spencer] è stato molto proattivo su questioni come il crossplay, la progressione incrociata e l’Unione di reti di vari Gamer, nel mondo e siamo disposti a collaborare con l’industria videoludica quanto più possibile.

Questa affermazione sembra contraddire le informazioni precedenti sull’SDK rilasciato da Microsoft, dove Switch è stato elencato tra i potenziali dispositivi compatibili. Questo potrebbe significare che i piani originali siano caduti o che sono ancora in discussione sull’accordo. Mentre nulla è scritto nero su bianco, le affermazioni di Choudhry sembrano suggerire che le app Xbox difficilmente arriveranno su Switch a breve.

Tuttavia, non c’è stata nessuna dichiarazione che ne afferma la sua assenza anche in futuro…

Commenti da Facebook

Written by: Jonathan Rizzo

Jonathan, per tutti Jo, muove i suoi primi passi nel mondo video ludico su Nintendo 64 di cui diventa grande fan grazie al famoso Super Mario 64. Non si fa mancare le serate divertenti tra amici attorno ad un tavolo di D&D o su un divano a colpi di joypad su Mario Kart. A seguito della scoperta del gruppo NPlayers, Jonathan trova la possibilità di poter lavorare per qualcosa che ha sempre amato, felice di aver trovato qualcuno con cui condividere la propria passione per i baffi di Mario e le guance rosse elettrizzanti di Pikachu.

No comments yet.

Rispondi