Mario+Rabbids: nuove informazioni sul DLC di DK

Il direttore creativo di Mario+Rabbids Kingdom Battle ha condiviso interessanti dettagli sul DLC relativo a Donkey Kong.

Davide Soliani è il direttore creativo di Mario+Rabbids Kingdom Battle per Ubisoft Milano, famoso per aver pianto quando Shigeru Miyamoto lo chiamò sul palco il giorno in cui Ubisoft ha introdotto l'azzeccatissimo crossover tra Mario e Rabbids all'E3 2017.

Insomma, in una recente intervista, Sig. Soliani ha voluto spiegare alcuni dettagli sul perché Donkey Kong è il personaggio ideale per il prossimo DLC che il gioco riceverà ad aprile.

Dunque, questo è ciò che il direttore creativo italiano ha risposto sull'introduzione del nuovo personaggio:

Come si adatta al combattimento?

Quando abbiamo iniziato a lavorare su Donkey Kong come nuovo personaggio per una nuova storia in Mario+Rabbids Kingdom Battle, abbiamo iniziato a pensare a come modificare il battle systems. DK ha delle grandi braccia, quindi volevamo usarle per scappare durante il combattimento. È un gorilla, quindi ha senso che abbia più opzioni di movimento.

Come si inserisce nella narrazione?

Non è solo un personaggio potente. Può anche essere molto bizzarro, ed è per questo che la sua presenza nel gioco, insieme ai Rabbids, ci permette di presentare diversi tipi di interazione comica nella narrazione del gioco.

Cosa ci dice sulla colonna sonora di Donkey Kong, creato da Grant Kirkhope?

Grant, oltre ad essere un grande compositore, è stato anche responsabile per la colonna sonora di Donkey Kong 64. Abbiamo cercato di trovare nuove fonti di ispirazione musicale per la storia, rimanendo fedeli alle musiche del mondo di Donkey Kong che i fans amano e riconoscono.

Infine, potrete scoprire di più su questo DLC con il video qui sotto:

Commenti da Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento