LA Noire, le analisi di Digital Foundry

LA Noire è da pochi giorni disponibile su Nintendo Switch. Digital Foundry ha effettuato un analisi del gioco sulla nuova console Nintendo.

LA Noire

Digital Foundry ha effettuato un analisi tecnica di LA Noire. Nella sua analisi inoltre c'è una comparazione tra le versioni per PS3 e PS4 e Nintendo Switch. Il gioco è stato analizzato da una prospettiva tecnica da cui si è riuscito a capire anche la differenza di frame-rate. Il risultato? Ci sono sia miglioramenti che dei piccoli passi indietro. Vediamo quali!

La risoluzione standard di LA Noire su Switch è di 1920 x 1080 in docked, ma in situazioni di stress può scendere a 144 x 1080. Tuttavia è superiore all'originale versione per PlayStation 3 che aveva una risoluzione a 720p. Il gioco in portable mode lavora a 720p su Nintendo Switch ma la risoluzione a seconda del bisogno può scivolare a 960 x 720. Alcune textures sono molto simili alla versione PS3, altre invece sono state migliorate anche se non raggiungono la qualità avuta su PlayStation 4 e Xbox One. Altri miglioramenti coinvolgono le ombre e l'ambiente intorno.

Un aspetto negativo della versione Switch è che i dettagli in situazioni di distanza tendono ad essere minori anche della versione PS3. Questo è parzialmente dovuto al fatto che il motore fu originariamente sviluppato avendo come punto di riferimento la console di Sony. LA Noire gira a 30 fps, ma in situazioni di stress il frame rate può subire dei cali.

Eccovi il video della comparazione di Digital Foundry:

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento