Has-Been Heroes riceverà un’espansione

Has-Been Heroes, il forse-troppo-punitivo adventure/GDR di Frozenbyte, riceverà presto un’aggiornamento gratuito!

L’aggiornamento porterà anche una nuova espansione che sarà giocabile soltanto dopo aver sbloccato la modalità Epica, una parola.

Ecco una panoramica:

L’espansione aggiunge una tonnellata di nuovi contenuti per i giocatori come gli eroi di Trine – Amadeus il Mago, Ponzio il Cavaliere, e Zoya il ladro – come personaggi giocabili, una volta che hai sbloccato la modalità epica. La modalità epica sarà una vera prova di abilità per i veterani: qui, gli eroi non avranno incantesimi iniziali! Completo di animazioni personalizzate (Amadeus attaccha con una scatola!) e immagini 2D in stile Has-Been Heroes, gli eroi Trine avranno sicuramente bisogno di atti eroici per completare questa missione in un altro universo!

L’espansione aggiunge anche una nuova regione al gioco principale chiamata Sky Temple. Ogni run in Sky Temple includerà colpi di scena unici, nuovi nemici e nuovi boss!

Gli aggiornamenti per il gioco principale sono:

  • 8 giovani eroi da sbloccare 
  • nuova regione “Sky Temple” 
  • 120+ nuovi incantesimi 
  • 150+ nuovi elementi

Per i giocatori alla ricerca di un’altra sfida, il pacchetto di espansione porta anche due nuove modalità di gioco: “Challenge Mode” e “Seed Mode”, la prima giocherete una sola battaglia difficile con personaggi, oggetti e incantesimi pre-impostati. La seconda modalità permette ai giocatori di condividere una run con gli amici e giocarla insieme, modalità a tempo.

L’aggiornamento è in arrivo!

RECENSIONE: Has-Been Heroes – Switch

Rilasciato il: 28 marzo 2017.

Commenti da Facebook

Written by: Antonio Candeliere

Antonio Candeliere, Roscio per gli amici, entra a far parte del Nintendo Player Staff nel 2014. A differenza degli altri membri del gruppo, Antonio si avvicinò al mondo Nintendo solo all'età di 19 anni, quando la sua ragazza gli regalò un magnifico Nintendo DS Lite Rosso. Quella fu la sua prima console. Antonio ebbe un'infanzia spensierata, lontano dalla tecnologia ma non dalla fantasia, spesso al piacevole contatto con spettacoli teatrali e musicali. Esperto di film approda al D.A.M.S. di Firenze dove però non trova la continuità che sperava. "Roscio", Nintendo parlando, diventa inarrestabile, proprio come l'adrenalinico film di Tony Scott, e si porta a casa svariate console della Grande N e ogni cosa che gli ricordi Samus o Super Mario. Viene a conoscenza del gruppo NPlayer e subito se ne innamora, tanto da contattare la redazione proprio per far parte di quel gruppo affiatato. Ora pubblica articoli e recensisce giochi con molta passione e dedizione. Balla sui cordoli di Mario Kart come pochi, un altro suo amore è Metroid Prime senza tralasciare naturalmente The Legend of Zelda, Super Mario e la serie Fire Emblem.

No comments yet.

Rispondi