Nintendo ha registrato un nuovo dispositivo da utilizzare per i giochi in realtà virtuale. Molto simile a quello di Labo, ma con alcune differenze.

Si può vedere come la scocca sia differente, apparentemente più comoda rispetto al modello presentato assieme ai kit già presenti sul mercato.

Nel brevetto compaiono le immagini di due bambini che continuano a tenere in mano il dispositivo, sembrerebbe quindi non essere stato inserito un cinturino che permetta di tenerlo aderente al viso senza l'utilizzo delle mani.

Come per i Joy-Con pieghevoli che vi abbiamo mostrato ieri, il brevetto registrato non comporta il lancio sul mercato del prodotto, ma ci svela in ogni caso i lavori di casa Nintendo.

Alcuni mesi fa, vi abbiamo mostrato un modello ideato e realizzato da un nostro utente del Gruppo Facebook Nintendo Switch Italia, realizzato con una stampante 3D.

Vi lasciamo alle immagini del nuovo brevetto. Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle ultime novità del mondo Nintendo!

Commenti da Facebook