Pokémon HOME: rilasciato aggiornamento alla versione 1.2.1

da | Ago 17, 2020

E’ stato da poco rilasciato un nuovo aggiornamento per l‘app mobile dedicata agli amatissimi Pokémon. Scopriamo insieme le novità.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, Pokémon HOME è un servizio basato su cloud per Nintendo Switch e dispositivi mobili compatibili, pensato come un luogo in cui tutti i Pokémon possono riunirsi. Se si collega lo stesso account Nintendo sia alla versione di Pokémon HOME per Nintendo Switch, sia a quella per dispositivi mobili, si potrà avere accesso agli stessi Box Pokémon su entrambe le versioni dell’applicazione! Dunque, con questa comodissima applicazione si possono spostare e scambiare i Pokémon in qualsiasi momento e ovunque voi siate. Vi ricordiamo che l’app può essere scaricata su dispositivi Android e iOS.

Oggi è stato rilasciato un nuovo aggiornamento (versione 1.2.1) che ha portato con sé interessanti novità. Guardiamole insieme.

Novità – Versione 1.2.1

• Migliorati i filtri per i risultati ottenuti con la funzione “Cerca Pokémon”.
– L’opzione “Includi gli utenti che cercano Pokémon leggendari e misteriosi” è diventata “Includi gli utenti che cercano Pokémon speciali, come quelli leggendari o misteriosi”.
– Aggiunta la possibilità di filtrare i risultati in base ai Pokémon depositati in Pokémon HOME.
• Aggiunta la possibilità di depositare più Pokémon alla volta nel Box prodigioso.
• Riformulati i messaggi relativi al completamento degli obiettivi per chiarire quale obiettivo hai completato.
• Aggiunta la possibilità di controllare le nature dei Pokémon sotto “Classifica Pokémon”, nella schermata delle lotte.
(Se un Allenatore ha usato un tipo di menta su un Pokémon, verrà visualizzata la natura corrispondente a quella della menta.)
• Aggiunto il pulsante “Indietro” nelle schermate delle lotte.
• Risolto il problema che impediva la visualizzazione nel Pokédex di Toxtricity Gigamax.
• Aggiunta la funzione notizie.
• Risolti altri problemi.

Voi utilizzate Pokémon Home? Cosa ne pensate di queste novità? Fateci sapere!

Stay Tuned

Commenti da Facebook