Monster Hunter Rise: Capcom conferma l’assenza di cross-save e cross-play da Switch a PC

da | Ott 12, 2021

Manca poco al lancio di Monster Hunter Rise su PC, ma Capcom ha confermato che non verranno implementati cross-play e cross-save da Nintendo Switch.

Monster Hunter Rise è stato un successo in tutto il mondo, con 7,5 milioni di copie vendute e recensioni dai voti spaziali. Molte testate videoludiche non hanno esitato ad assegnare un punteggio superiore a 9 al titolo di Capcom. A pochi mesi di distanza dall’uscita di Monster Hunter Rise su PC (Steam), è arrivata una conferma, da parte dello studio, che non piacerà a molti giocatori.

Visto il grande successo del gioco, i fan chiedevano da tempo di implementare cross-save e cross-play tra Nintendo Switch e PC. In questo modo, i giocatori avrebbero potuto trasferire i dati di salvataggio tra le due piattaforme e continuare a giocare insieme. Da poche ore è arrivata, però, la conferma di Capcom: cross-play e cross-save non ci saranno. Non solo le funzioni non verranno implementate nel gioco base, ma nemmeno nel corposo DLC annunciato per la prossima estate, Monster Hunter Rise: Sunbreak.

In un post pubblicato sui suoi canali social, Capcom ha affermato:

Abbiamo ascoltato le vostre richieste riguardo a cross-play e cross-save per Monster Hunter Rise e Monster Hunter Rise: Sunbreak ma, purtroppo, dopo aver analizzato il processo di sviluppo, ci siamo accertati di non poter implementare tali funzionalità in questo caso. Come sempre, apprezziamo i vostri feedback e il supporto continuo che ci date.

In molti speravano di poter trasferire su PC i dati di salvataggio delle loro partite per poter usufruire della versione ottimizzata del gioco, con texture in HD e risoluzione 4K. Sebbene questo non potrà accadere, Capcom si è mostrata pronta ad ascoltare le richieste dei giocatori e verificare la possibilità di soddisfarle.

Monster Hunter Rise è attualmente disponibile solo su Nintendo Switch, e approderà su PC il 12 gennaio 2022. Dal 13 ottobre 2021 sarà disponibile una versione demo del titolo, in modo che gli utenti possano testarlo prima del rilascio su Steam.

Voi cosa ne pensate dell’assenza di cross-play e cross-save? Avete giocato a Monster Hunter Rise su Nintendo Switch? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e sui nostri canali social, Facebook, Twitter e Instagram.

Commenti da Facebook