Nella giornata di ieri Nintendo ha annunciato l’arrivo della Orbital Limited Edition per Daemon X Machina, titolo in arrivo a Settembre.

L’edizione limitata da collezione sarà disponibile al pubblico a partire dal 13 Settembre 2019 e comprenderà:

  • Daemon X Machina scheda di gioco
  • Statuetta di 18 cm dell’Arsenal
  • Un Artbook di 100 pagine
  • SteelBook limitata
  • Confezione in stile hangar con compartimento

Ecco una prima panoramica del titolo:

La Luna è caduta…

Quando la Luna è caduta dal cielo, seminando la distruzione sulla Terra, l’umanità ha creato una potente rete di macchine, controllata da una sofisticata intelligenza artificiale, per riscostruire il pianeta.

Ma, adesso, una forma di energia chiamata Femto ha corrotto le macchine, trasformandole in uno spietato nemico noto come Arms of Immortal e la razza umana si ritrova a combattere una disperata guerra per la sua sopravvivenza…

Vita da mercenario

Dal caos sono emersi individui determinati a sfruttare a loro favore la potenza dell’energia Femto. Per raggiungere i loro obiettivi, hanno reclutato gli Outer, umani che hanno ottenuto degli strani poteri e, banditi dalla società, hanno intrapreso la carriera di mercenari.

Nei panni di un abile Outer, mettiti ai comandi del tuo esoscheletro corazzato noto come Arsenal e guida la lotta contro gli Arms of Immortal, mentre cerchi di scoprire cosa si cela dietro la guerra che sta devastando il pianeta.

Scopri l’Arsenal

Pilota il tuo Arsenal e sconfiggi i nemici a qualsiasi costo in frenetiche missioni. Pattuglia i cieli e scatena un’enorme potenza di fuoco dall’alto con le tue armi pesanti, o scendi a terra e ingaggia combattimenti all’arma bianca.

Pronto a tutto

Forgia armature più resistenti e strappa le armi ai nemici caduti per potenziare il tuo Arsenal al volo. Ti attende una libertà di personalizzazione senza precedenti, che ti permette di cambiare il tuo approccio tattico anche nel bel mezzo delle battaglie.

Puoi anche migliorare le abilità del tuo Outer, come la velocità di movimento e la portata dei salti, e impararne di nuove, che impatteranno sulle prestazioni del tuo Arsenal.

Stay Tuned!

Commenti da Facebook