Brave il browser che tutela la Privacy e ti fa guadagnare

da | Apr 25, 2019

Da oggi Nplayer supporta “BRAVE” il browser di nuova generazione che protegge la privacy e permette agli utenti guadagnare con la criptovaluta BAT.

SCARICA  BRAVE

Brave è basato su Chromium ed è stato ideato dalla startup Brave Software fondata da Brendan Eich, cofondatore di Mozilla e creatore del linguaggio di programmazione JavaScript.

Secondo il fondatore, Brave è più veloce nel caricare le pagine del 40%  in modalità desktop e fino a quattro volte più reattivo in modalità mobile dei normali browser in circolazione.

Brave ha incorporato un ADBlocker per proteggere dalla spam e tutelare la privacy degli utenti.

Guadagna Guardando la pubblicità:  Come fare

Al momento la possibilità di sostenere i siti preferiti è abilitata solo su desktop. Al più presto verrà abilitata anche su mobile

Basic Attention Token 

L’obiettivo della piattaforma BAT è quello di decentralizzare il mercato della pubblicità digitale, dando ampio spazio agli advertiser, ai publisher e agli utenti stessi.

Attraverso la sua integrazione con il suo browser Brave, BAT intende rivoluzionare il settore pubblicitario, bloccando tracker, cookie e altre tecniche di intrusione nella privacy utilizzate dagli intermediari pubblicitari.

BAT pone al centro del suo ecosistema le tre figure dell’advertiser, del publisher e dell’utente:

  • advertiser: l’inserzionista, colui che crea la pubblicità;
  • publisher: colui che pubblica (ad esempio sul suo sito web) il contenuto pubblicitario creato dall’advertiser;
  • utente: l’internauta (come te in questo momento) che naviga su internet e visualizza la pubblicità.

Per perseguire il suo scopo, BAT utilizza il browser Brave. Quest’ultimo è progettato per resistere ai tracker e alle “malvertising” (le pubblicità utilizzate per diffondere malware), e anche per rilevare l’attenzione dell’utente attraverso il suo sistema di registro.

Oltre a risolvere i problemi associati al marketing digitale, BAT viene utilizzato anche come mezzo di scambio, ossia come valuta. Come vedremo, il token viene scambiato sulla piattaforma tra i suoi partecipanti (advertiserpublisher e user).

Come funziona BAT

Si è constatato che i principali problemi riscontrati nel mercato pubblicitario sono dovuti alla circostanza che opera su una piattaforma centralizzata.

La piattaforma BAT mira a risolvere gli inconvenienti sopra descritti, fornendo uno scambio decentralizzato di pubblicità.

BAT elimina la presenza di numerosi intermediari sul mercato, lasciando solo l’advertiser, il publisher e l’utente a interagire e sfruttare le migliori opportunità che li avvantaggiano.

L’obiettivo è perseguito attraverso il browser Brave e l’uso di un attention token costruito sulla blockchain di Ethereum.

Brave è un browser open source e orientato alla privacy, che previene i tracker e le pubblicità invasive. Questo browser include un registro che misura (in modo anonimo) l’attenzione degli utenti, per ricompensare i publisher in modo adeguato e accurato.

L’attenzione dell’utente è ottenuta attraverso il coinvolgimento dell’utente con una pubblicità. Attraverso il browser, i contenuti che sono rilevanti per il visualizzatore determinano l’annuncio che viene mostrata all’utente.

Allo stesso modo, ai publisher vengono attribuiti dei token come premio basato sull’attenzione dell’utente. Più è adatta una pubblicità, maggiore è l’incremento delle entrate.

Gli advertiser invece non ottengono dei token, ma costituiscono il pilastro della piattaforma. Sono responsabili nel fornire contenuti che determinano il successo e la profittabilità della rete.

In altri termini, la piattaforma si basa su meccanismi di incentivi per invogliare a partecipare alle attività di BAT. Infatti, la piattaforma premia sia i publisher, sia gli utenti e gli advertiser.

Il publisher e l’utente ottengono i token BAT: il publisher guadagna fornendo annunci, mentre l’utente per visualizzare annunci pertinenti ai suoi interessi. In questo contesto l’advertiser è avvantaggiato indirettamente, poiché riesce a ottenere conversioni più elevate.

Per quanto riguarda le frodi, è praticamente impossibile hackerare nel sistema per creare bot malevoli, grazie alla doppia presenza della blockchain e del browser Brave.

BAT come mezzo di scambio

Il Basic Attention Token, oltre ad essere uno strumento per risolvere i principali problemi nel mercato digitale, è inteso anche come mezzo attraverso il quale è possibile acquistare servizi e funzionalità online.

Solo attraverso il token si può diventare un beneficiario della piattaforma. Il premio ottenuto attraverso la partecipazione può essere utilizzato per acquistare prodotti digitali, come immagini, dati, applicazioni, giochi e le loro funzionalità.

A volte i publisher hanno contenuti che riservano soltanto ai loro abbonati. Il token BAT potrebbe essere un mezzo attraverso il quale i publisher possono condividere questi contenuti, senza che che gli utenti siano vincolati a sottoscrivere un abbonamento.

In altri termini, il token BAT può essere utilizzato per acquistare beni e servizi sul browser Brave. Questi beni potrebbero essere immagini, dati, applicazioni, ecc.

Come detto, i publisher li mettono a disposizione degli utenti attraverso gli abbonamenti. Tuttavia questo modello non si è rivelato efficace, dal momento che molti utenti ritengono che i piani di abbonamento siano molto costosi.

Con l’utilizzo del token BAT, gli utenti possono ottenere le funzionalità pagando una certa quantità di token al publisher.

In qualità di utente, puoi installare il browser Brave e decidere di partecipare al programma “Brave Rewards”. Il programma è solo opzionale, nel senso che puoi anche decidere di limitarti a utilizzare il browser Brave e le sue funzioni di privacy.

Se decidi di optare per Brave Rewards, potrai guadagnare dei token visualizzando le pubblicità selezionate in base ai tuoi interessi.

Potrai utilizzare il token BAT per fare delle donazioni ai siti che vuoi supportare. Ad esempio, se gradisci i contenuti di EtherEvolution, attraverso il browser Brave potresti rendere un contributo in token BAT.

Oltre alle donazioni occasionali, potrai anche impostare dei pagamenti periodici (automatici) in favore dei publisher che vuoi supportare. In questo caso stabilisci il budget da stanziare per le donazioni, il quale verrà distribuito automaticamente ai publisher scelti, in proporzione al tempo trascorso sulle loro pagine.

Fonte delle informazioni etherevolution

SCARICA  BRAVE

Commenti da Facebook