New Super Mario Bros. U Deluxe – Anteprima

Siamo stati invitati insieme ad altre redazioni al VGP di Milano per provare in anteprima New Super Mario Bros. U Deluxe. Eccovi qualche dettaglio.

Esattamente a metà Dicembre, la redazione di Nintendo Player è stata ospite presso il fantastico VGP di Milano per poter provare in anteprima il New Super Mario Bros. U Deluxe per Nintendo Switch. 

Ovviamente, siamo tutti consapevoli che il gioco è una versione definitiva del capitolo uscito su Wii U, ma dato lo scarso successo della console è un piacere vederlo arrivare su Switch.

Quindi, dopo il porting altrettanto naturale di Donkey Kong Tropical Freeze, andiamo ad analizzare nel dettaglio ciò che introduce di nuovo questa versione del gioco.

A differenza del gioco dedicato al Gorilla Nintendo, New Super Mario Bros. U Deluxe porta con se anche l'espansione New Super Luigi U, contenente livelli di una difficoltà maggiore, diventando di fatto una raccolta per Nintendo Switch con l'introduzione di altre novità.

Peachette, una nuova Stella brilla nel Regno dei Funghi

Toadette, Ruboniglio: quanti amici che si uniscono alla festa...

Come fu introdotto Funky Kong in Donkey Kong Tropical Freeze per Switch, in New Super Mario Bros. U Deluxe vediamo l'introduzione di due nuovi personaggi nel platform 2D\3D del Regno dei Funghi: Toadette e Ruboniglio.

Quest'ultimi due sono stati aggiunti per aiutare i giocatori più giovani o inesperti del Regno dei Funghi; insomma, affinché tutti, ma proprio tutti, possano ambire ai titoli di coda del gioco. Infatti, Toadette ha la possibilità di raccogliere la fantastica, e ormai celebre tra i fan per mille motivi (in realtà solo uno, ma facciamo finta di nulla), Super Corona.

Una volta raccolta la Super Corona, Toadette si trasformerà in Peachette e avrà vita facile lungo la propria avventura grazie a due poteri che gli verranno conferiti:

  • Quando cadrà in un precipizio riceverà una spinta verso l'alto che gli permetterà di salvarsi.
  • Quando starà cadendo, potrà fluttuare usando la gonna del proprio abito per rallentare la discesa come un paracadute.

Inoltre, quando sarete Peachette avrete un punto ferita extra, come se fosse trasformati in Mario Tanuki.

Roboniglio, un simpatico e inafferrabile ladruncolo del Regno dei Funghi

Nella versione per Wii U, il Ruboniglio era presente come obbiettivo extra da catturare all'interno di un livello per recuperare il malloppo rubato da uno delle case di Toad, qui si presenta come nuovo personaggio giocabile.

Dunque, mentre con Toadette la vostra avventura sarà più facile, con Roboniglio sarà facilissima. Insomma, è chiaro che questo personaggio sia stato fatti per i più piccini, magari per permettere a due persone di poter giocare insieme nonostante uno dei due non abbia alcuna dimestichezza con il titolo Nintendo.

Tuttavia, Ruboniglio è completamente immune ai nemici e alle trappole lungo il percorso rendendo qualsiasi livello una vera passeggiata, incluse le boss battle. Certo, una persona esperta troverà il Ruboniglio di una noia mortale, ma un videogiocatore in erba lo amerà. Ovviamente, l'obbiettivo di questa introduzione è permettere a chiunque di poter finire tutti i 164 livelli di base del gioco.

Multiplayer amichevole e non

Divertimento classico fino a 4 giocatori

Una caratteristica di New Super Mario Bros. U Deluxe è la possibilità di giocarci in compagnia fino a 4 giocatori. Che vogliate percorrere la campagna o scatenarvi in sfide locali, la scelta è solo vostra perché il titolo ve le offre entrambe. Quindi, mentre nella campagna potrete scegliere un personaggio diverso con cui giocare in contemporanea, nella sfide locali il divertimento è assicurato da una battle royal in stile Mario.

Ad esempio, nella modalità extra Caccia alle Monete, fino a quattro giocatori si sfideranno per raccogliere\rubare il maggior numero di monete attraverso livelli prestabiliti. Fin qui sembra abbastanza innocente, ma se ci sono giocatori esperti molto competitivi e senza cuore, potrebbero farsi i peggiori scherzi: botte da orbi per sottrarre monete o correre all'impazzata per lasciare indietro gli sfidanti destinandoli alla morte.

Ovviamente, ciò si è manifestato durante l'anteprima al VGP dove spesso e volentieri, sia nelle modalità libere che nella campagna, si faceva ritornare in gioco il compagno d'avventura da dentro la bolla proprio sopra un precipizio, condannandolo a morte certa. Più simpatico di così...

A parte gli scherzi, Super Mario Bros. U Deluxe ha tante modalità diverse per permettervi di staccare dalla campagna principale grazie a sfide e modalità alternative.

Modalità Caccia alle Monete, chi ha la Stella sopra la testa è in vantaggio: prendetelo!

Dubbio esistenziale: New Super Luigi Bros. U ha 100 o 200 secondi?

Adesso togliamo una volta per tutte un forte dubbio che ha coinvolto i social in questi giorni, ma partiamo con calma e chiarezza. L'espansione New Super Luigi Bros. U è una modalità pensata per i giocatori più estremi e abili dove dovrete ripercorrere i livelli di New Super Mario Bros. U in un tempo decisamente più breve, ovvero 100 secondi invece dei classici 300.

Tuttavia, se in questa modalità si sceglieranno di usare Toadette o Ruboniglio, i secondi a disposizione diverranno 200 dato che sono personaggi che semplificano la difficoltà. Molti fan hanno gridato alla "semplificazione estrema del gioco", ma se non verranno selezionati i personaggi che semplificano la difficoltà, la modalità rimarrà estrema come da prassi. Quindi, sarà una compito del giocatore decidere quanto rendersi ardua la modalità New Super Luigi Bros U.

L'espansione inclusa in New Super Mario Bros. U Deluxe

Nostalgia senza tempo...

New Super Mario Bros. U Deluxe conserva e mantiene una caratteristica che lo rende popolare sin dal 1985: un gioco a scorrimento su piattaforme in 2D\3D. Questa caratteristica è stata emulata da moltissimi altri titoli, ma solo Shigeru Miyamoto è riuscito a trovare la combinazione perfetta che funziona ancora oggi.

Certo, nel 1985 era solo 2D, ma se prendessimo un qualsiasi videogiocatore, quest'ultimo si ricorderà subito del primo capitolo della serie dell'ex idraulico baffuto a cui avrà giocato da bambino o ragazzo. Dunque, il titolo rimane semplice e intuitivo nonostante i tantissimi aggiornamenti che ha ricevuto negli anni grazie allo stesso gameplay di base.

Davvero esiste qualcuno che non ha mai giocato a Super Mario Bros.?

Fortunatamente, gli aggiornamenti che ha subito nel tempo gli hanno permesso di attirare nuove generazioni di videogiocatori, ma senza stravolgersi conservando l'affetto delle passate generazioni. Insomma, mantenere lo stesso appeal aggiornandosi giusto quanto basta non è cosa da molti, ma si sa che un classico come Super Mario Bros è intramontabile...

Dunque, vi invitiamo a rimanere con Nintendo Player per la recensione di New Super Mario Bros. U Deluxe che arriverà prima di quanto pensiate, ma nel frattempo, siete pronti a tornare nel Regno dei Funghi? Il titolo uscirà il prossimo 11 Gennaio.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento