Micheal Pachter: nel 2019 uscirà Nintendo Switch Mini al prezzo di 199$

Soltanto qualche giorno fa, alcune aziende del settore hanno parlato delle loro sorprese e degli annunci che arriveranno quest'anno su Nintendo Switch.

Questa volta invece, sembra sia il turno di Micheal Pachter: uno tra gli analisti più parlati al mondo - soprattutto per le sue enormi baggianate - che si dedica al settore del gaming.

Prima di lui però, un altro analista si è espresso circa il futuro di Nintendo Switch. Come vi abbiamo riportato in questo articolo, secondo Kantan Games nel 2019 arriverà sia un Nintendo Switch Pro che un Nintendo Switch Lite.

Secondo Pachter invece, in questo 2019 ci aspetterrebbe un Nintendo Switch Mini, in pratica una console unicamente portatile come Nintendo 3DS. Leggiamo:

Nintendo lancerà una versione unicamente portatile di Switch al prezzo di 199$. Avrà lo stesso schermo, ma con i Joy-Con che non si possono staccare dal corpo della console e senza la presenza del Dock. Dal momento che non sarà possibile passare dalla modalità portatile a quella casalinga, è difficile pensare ad un nome. Facciamo finta che si chiamerà GameBoy. (ride)

Insieme a questa previsione, Pachter ha aggiunto che The Elder Scrolls VI di Bethesda verrà rilasciato nel 2019, Respawn rilascerà Titanfall 3 ed un nuovo gioco di Star Wars e infine che Activision renderà gratuito sia Overwatch che la modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4.

Insomma, questa volta l'analista Micheal Pachter ne ha dette di tutti i colori, non avrà un po' esagerato? O forse il suo intento e dirne così tante per poi indovinare almeno una delle previsioni indicate? Chissà.

Ma intanto, a voi piacerebbe un Nintendo Switch Mini solo portatile? Secondo voi avrebbe motivo di esistere o potrebbe solo sporcare la natura della console?

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento