RECENSIONE: Polara – eShop 3DS

da | Set 22, 2016

Sul Nintendo eShop 3DS eccovi un nuovo action/runner game fantascientifico: Polara, di cui vi proponiamo la recensione.

polara

retrokingmii

L’eshop del Nintendo 3DS è ricchissimo di titoli indipendenti, molti della quale meritano veramente attenzione. Oggi è il caso di parlare di Polara, sviluppato da Hope This Works Games Inc. / FK Digital e pubblicato da CIRCLE Ent.

L’anno è il 2140. Tra le classi basse ed alte c’è una rivolta. I capi di governo ha preso iniziativa ed organizzato una difesa con le forze militari. Un agente di nome Lara intanto si trova in un lavoratorio per testare un prototipo di divisa bionica difensiva che la protegge dai meccanismi di difesa che monitorano la situazione, per prevenire le insurgenze delle classi basse. Il gioco è di genere runner/action nella quale la protagonista dovrà solamente correre, saltare e modificare il colore della sua suit a seconda del colore dei meccanismi difensivi della città.

Dal menù principale si potrà scegliere tra Story Mode, Other Modes, Options. Iniziamo con la modalità storia che è quella principale.

polara1

I comandi sono molto semplici: con le frecce direzionali o il tasto L possiamo cambiare il colore della divisa, con il pulsante B invece si salta. Al termine del training iniziale, nella quale verranno appunto spiegate le meccaniche dei comandi, inizierà il gioco vero e proprio. Polara è suddiviso in livelli. Il vostro scopo è evitare i meccanismi di difesa cambiando colore della suit, saltare da una piattaforma all’altra, fino ad arrivare alla fine del livello. Avrete a che fare con raggi laser, piattaforme che vi faranno saltare più in alto, navicelle che sparano e cerchietti luminosi sparsi quà e là per gli stage. I primi livelli infatti vi serviranno proprio per conoscere la vastità e la tipologia di sistemi di difesa messi in atto nella città.

polara3

Una volta terminato apparirà la finestra dei risultati con il numero delle morti e il record precedente (se avete già giocato quel livello). Ogni volta che completerete uno stage, potrete rigiocarlo per collezionare degli oggetti speciali e delle lettere, che di solito sono quelle del nome del gioco. Per raccogliere questi oggetti sarà necessaria una certa abilità e ottima conoscenza del livello. Infatti le lettere avranno un colore: blu o rosso, proprio come quelli della vostra suit difensiva, per cui sarà necessario cambiare colore anche per raccogliere gli oggetti, ed è una cosa che rende Polara un titolo rigiocabile. Riassumento in breve, ci saranno un totale di 7 lettere e un oggetto speciale per ogni livello.

polara2

Se riuscirete a collezionare tutti gli oggetti e le lettere, man mano che andrete avanti sbloccherete altre modalità di gioco in “Other Modes”, tra cui l’interessantissima Random Mode, che crea livelli casuali di una certa difficoltà. Ritornando nella schermata di selezione livelli, potrete rivedere anche le scene di intermezzo che raccontano il progredire della storia.

Polara graficamente è molto semplice, non vengono usate tecniche di modeling e texturizzazioni di altissima qualità poichè è comunque il gioco stesso che non richiede tutto questo. Tra l’altro non è stato implementato neanche l’uso del 3D. Anche musicalmente, nonostante il brano degli stage sia gradevole, risulta piuttosto ridondante. L’elemento migliore di Polara è senza ombra di dubbio il gameplay, davvero accattivante e ricco di sfide. Siamo sicuri che vi terrà impegnati molto tempo e l’esito finale di questa recensione è: Si, potete acquistarlo e dategli una possibilità perchè merita veramente molto. Un applauso ai ragazzi di Hope This Works Games Inc.

pro

– Gameplay azzeccatissimo
– Longevità e rigiocabilità assicurata
– Ricco di modalità

contro1

– Musica ridondante
– Sarebbe stato intrigante il 3D

votipolara

Commenti da Facebook