RECENSIONE: Crimsonland – Switch eShop

10Tons porta un altro dei suoi indie sulla console ibrida di Nintendo: Crimsonland. Andiamo a scoprirlo insieme.Crimsonland

crimsonland

Certamente avrete già sentito parlare di 10Tons di recente. Si tratta, infatti, dello stesso sviluppatore di Xenoraid e Spellspire, usciti la scorsa settimana che, a partire dal 24 Novembre, porterà un altro titolo su Nintendo Switch: Crimsonland.

Crimsonland è uno sparatutto a scorrimento verticale in cui vi ritroverete in un mondo invaso da alieni, ragni giganti, lucertole mutanti e tanto altro. Insomma, avrete modo di sparare a tantissime cose raccapriccianti!

Il menù iniziale vi proporrà due scelte: Missioni o Sopravvivenza. Nella prima modalità affronterete 60 livelli, sbloccando sempre più armi o potenziamenti. Chiaramente la seconda modalità vi impegnerà nel sopravvivere più a lungo possibile, realizzando un punteggio sempre più alto.     Crimsonland

Gameplay

In Crimsonland, la visuale di gioco si posiziona sopra la testa del protagonista. Il gameplay è molto elementare: con l'analogico sinistro sposterete il vostro personaggio lungo lo schermo, con l'analogico destro, invece, lo ruoterete su se stesso; con ZL\ZR sparerete e con Z/L ricaricherete. Semplice, no?

Il gioco consiste nel farvi strada all'interno di un'arena dove vi potrete muovere in tutte le direzioni, sconfiggendo i nemici che vi sbarreranno la strada. Potreste essere ricompensati con armi od oggetti bonus a breve durata, quali velocità di fuoco accelerata, bombe esplosive e tantissimi altri.Crimsonland

Nell'HUD di gioco vi verrà mostrata in alto a sinistra l'arma in uso (ve ne saranno disponibili un totale di 32 diverse). Al centro avrete due barre: la verde vi indicherà il progresso nella missione, mentre l'azzurra, il raggiungimento del prossimo livello. Al raggiungimento del livello successivo, vi apparirà una finestra che vi chiederà quale potenziamento (Perks) vorreste attivare su cinque a random. Ognuno sarà descritto in modo chiaro e semplice (in lingua inglese). I potenziamenti saranno, ad esempio, proiettili avvelenati, visuale aumentata, fortuna e tantissimi altri per un totale di 55.

Attorno al giocatore, un cerchio azzurro indicherà la vostra salute. Ad ogni ferita subita, il cerchio perderà un pezzo di circonferenza. Il secondo cerchio azzurro sarà il vostro mirino che indicherà la direzione in cui state sparando. Infine, sopra quest'ultimo vi verrà indicato il numero di colpi rimasti per la vostra arma, al cui raggiungimento dello zero si ricaricherà automaticamente.

Purtroppo in Crimsonland, ogni volta che inizierete una partita, missioni o sopravvivenza, partirete sempre con la pistola. Se vorrete usare armi diverse, dovrete essere fortunati e trovarle sconfiggendo un nemico. In sostanza, l'esito della vostra partita dipenderà spesso dalla vostra fortuna e non solo dalla bravura, di conseguenza risulta spesso frustrante.

A fine missione, o alla vostra morte, vi verranno indicate le statistiche come l'arma più utilizzata, il tempo impiegato, la precisione dei vostri colpi, ecc ecc.

Crimsonland

Tecnica

Crimsonland è elementare in tutto per tutto. Gioco nato anche per smartphone, ha una grafica estremamente semplificata. Confrontandola appunto con la versione mobile, non si nota nessuna differenza né di texture, né dei pochi poligoni che formano protagonista e nemici. Il comparto sonoro rimane coerente con il resto del gioco: mediocre. La colonna sonora accompagna sufficientemente il gioco ma sarà praticamente sovrastata dagli spari continui e dai versi dei nemici che vorranno farvi la pelle.

Il gioco non ha nessun tipo di trama né alcun tipo di dialogo. Nessuna caratteristica della Switch è stata sfruttata dai ragazzi di 10Tons per questo gioco: il touch screen rimane inerte una volta avviato il gioco; l'HD Rumble emette degli impulsi mentre sparerete o verrete colpiti, senza distinguere alcuna differenza tra il primo e il secondo. Una volta rimossi, i Joy-Con si trasformano in un comunissimo pad senza aggiungere nessuna funzione extra. Insomma, il gioco non è che un porting della versione mobile per Nintendo Switch.

Vi permette, comunque, di giocare fino a quattro giocatori in locale nella modalità sopravvivenza, purché abbiate quattro set completi di Joy-Con o di Pad Pro.

Crimsonland

Conclusioni

Malgrado ciò, Crimsonland è poco impegnativo e rientra nella categoria dei casual game. Se avete qualche minuto di attesa è ottimo come passatempo. Chiaramente, proprio per questo è un gioco che può esprimersi al meglio fuori casa. Se siete fortunati e riuscite a trovare un'ottima arma per non farvi sopraffare, troverete il gioco anche molto divertente nella modalità Survivor. Nonostante tutto, se vorrete finire il gioco al 100%, avrete parecchie ore di gioco davanti in quanto, una volta completati i 60 livelli in modalità facile, sbloccherete la modalità normale e dopo quest'ultima, la modalità difficile per un totale di 180 livelli.

Ebbene, se siete appassionati del genere, non vi importa che un gioco sia senza trama e che sia in lingua inglese, con €13.99 e 93 MB circa i ragazzi di 10Tons hanno creato qualcosa per Voi.

 

  • Longevità
  • Comandi semplici
  • Molto intuitivo
  • Divertente se siete fortunati...

  • ...altrimenti frustrante
  • Grafica e sonoro mediocri
  • Ripetitivo
  • Prezzo eccessivo

crimsoland

Commenti da Facebook

Nessun commento ancora

Lascia un commento