Scopriamo insieme quali sono i protagonisti di Hyrule Warriors: l’era della calamità, avventura prequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Sono passati quasi tre mesi dal lancio in scala mondiale di Hyrule Warriors: l’era della calamità, titolo sviluppato da Koei Tecmo in esclusiva su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite. Molti senz’altro avranno già concluso il gioco, ma noi di Nintendo Player vogliamo dedicare questo articolo a tutti coloro che sono ancora indecisi sull’acquisto di questo interessante capitolo che funge come prequel del leggendario The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

In questo caso presenteremo niente meno che tutti i protagonisti che potrete utilizzare nel corso di questa emozionante avventura, facendo però attenzione a non cadere in inutili spoiler. La sinossi di Hyrule Warriors: l’era della calamità è molto semplice, i giocatori verranno trasportati nella Hyrule 100 anni prima della grande calamità, dove potranno partecipare a epiche battaglie sullo sfondo dei maestosi paesaggi del regno non ancora ridotti in rovine.

Scoprirete finalmente tutti quei segreti che non sono stati raccontati nel capitolo principale, per dare un’infarinatura completa al videogiocatore, narrando tutto quello che successe prima del risveglio del nostro leggendario eroe. I protagonisti di questa nuova avventura sono volti familiari di The Legend of Zelda: Breath of the Wild come Link e Zelda, oltre ad altri personaggi immediatamente riconoscibili vale a dire i quattro campioni, che saranno giocabili per la prima volta. Ma bando alle chiacchere e presentiamo subito tutti i personaggi:

Link

Il leggendario Cavaliere di Hyrule, giovane discendente di una stirpe di guardie al servizio della famiglia reale di Hyrule. Il nostro giovane protagonista è dotato di una grande abilità fisica sommata ad un impareggiabile talento per la spada. E’ estremamente diligente e non trascura mai nessun dettaglio per difendere in ogni situazione la sua Principessa.

Link rispetto a tutti gli altri personaggi è l’unico che non usa la tavoletta Sheikah, ma in compenso può vantare un equipaggiamento vario e ben bilanciato per questa avventura. Il tipo di move set varia in base all’arma che utilizzerete, dalla semplice spada fino ad una terribile lancia, inoltre sono selezionabili alcune mosse specifiche tipo lanciare bombe oppure usare il suo immancabile arco.  

Impa

La giovane e bellissima consigliera di Hyrule discende dalla stirpe degli Sheikah può vantare una carica prestigiosa nell’amministrazione del castello. Nonostante la sua giovane età, è molto sicura di se e del suo lavoro, infatti gode della fiducia della Principessa Zelda.

Come sistema di combattimento è decisamente sorprende, Impa è una guerriera ninja ed è incaricata di difendere ad ogni costo la  vita della Principessa. In battaglia è velocissima e molto leggera, e può contare su una serie di colpi terrificanti tra cui la moltiplicazione del corpo o evocare una squadra di rane da sferrare contro i nemici.

Tra tutti i personaggi Impa di sicuro è quella che sorprende di più per la freschezza e varietà di gameplay che può offrire in partita, gli sviluppatori in questo caso si sono dimostrati molto competenti rendendola un personaggio unico nel suo genere.

Zelda

La Principessa del regno di Hyrule. Nelle sue vene scorre il sangue della dea, tramandato da generazioni e generazioni. Studia da sempre le antiche reliquie in giro per il mondo sin da quando aveva perso la mamma in giovane età. Il suo scopo è quello di concentrarsi ogni giorno in esercizi spirituali tesi a risvegliare il suo potere del sigillo.

Il gameplay di Zelda presenta alcune peculiarità essendo l’unico personaggio a non possedere effettivamente un’ arma, ma ogni suo colpo viene sferrato grazie alla presenza della sua inseparabile tavoletta Sheikah. Grazie a quest’ultima potrà far apparire dal nulla una serie di blocchi di ghiaccio oppure sferrare autentici attacchi esplosivi per avere la meglio sui nemici.

Alcune mosse preferiamo non svelarle per lasciarvi ancora un briciolo di sorpresa specialmente per tutti i videogiocatori che ad oggi non hanno ancora acquistato il gioco, che vi ricordiamo è disponibile dal 20 novembre 2020 su Nintendo Switch.

Mipha

La Principessa della stirpe Zora ha il potere di curare le ferite altrui ed è tenuta in alta considerazione tanto da assicurarle il controllo sacro del colosso Vah Ruta. Fin dalla sua giovane età è legata da una buona amicizia con Link, che per alcuni può sembrare quasi un innamoramento.

Gli Zora sono un popolo anfibio che vive nel villaggio degli Zora, nelle terre di Ranel ed essi hanno un’aspettativa di vita ben più lunga degli altri popoli del regno. Sul campo di battaglia la giovane Zora è dotata di attacchi fulminei e letali, può provocare mulinelli e sfere d’acqua che sono in grado di colpire anche i nemici situati a molta distanza da lei.

Il suo potere leggendario è importantissimo, infatti può far recuperare i cuori perduti dei nostri protagonisti rendendola a dir poco utile specialmente nelle fasi avanzate dei nostri combattimenti. Il fascino di Mipha non deve far ingannare, anche lei come gli altri campioni può risultare devastante.

Daruk

L’impavido eroe della stirpe Goron ha il potere dell’egida, che lo protegge contro qualsiasi attacco. Il suo asso nella manica gli ha fatto guadagnare niente meno che il controllo del colosso sacro Vah Rudania. Daruk è un guerriero dall’animo buono ed è affezionato al suo villaggio d’origine situato vicino al Monte Morte.

Pad alla mano, Daruk si è dimostrato nettamente uno dei personaggi migliori nelle boss fight grazie al suo potere di difesa, ma in alcuni attimi risulta un eroe lento e gli attacchi hanno un raggio d’azione abbastanza limitato.

Tolto questi limiti, grazie al suo spadone, sferra attacchi devastanti, e può far piovere sui nemici delle sfere di magma roventi. Insomma un eroe differente ma non per questo debole, da usare con parsimonia.

Revali

Il superbo guerriero dei Rito, noto a tutti per la sua straordinaria abilità con l’arco, può vantare di aver ottenuto il controllo del colosso sacro Vah Medoh. Orgoglioso e convinto di se stesso non sopporta il giovane Link non reputandolo all’altezza del compito che il destino gli ha riservato.

Il move set di questo combattente è abbastanza vario, può colpire fino a lunga distanza grazie al suo arco, e una volta che spicca il volo può risultare devastante con mosse che complicano non poco i piani dei nostri nemici.

A nostro avviso però lo sconsigliamo assolutamente nei combattimenti ravvicinati in quanto risulta leggermente debole vista la natura dei suoi colpi. Il popolo dei Rito vive in un villaggio alla frontiera di Colbacco, e si tratta di un popolo esclusivamente alato in grado di solcare i cieli con particolare grazia.

Urbosa

La maestosa matriarca della stirpe delle Gerudo, abile guerriera che ha conquistato da subito il controllo del colosso sacro Vah Naboris. Urbosa può comandare come meglio crede il potere dei fulmini a suo piacimento per eliminare in seduta stante ogni nemico che gli si parerà di fronte.

Elegante e maestosa in game può vantare una serie di mosse letali grazie alla sua sciabola che combina con i suoi attacchi elettrici. Una lottatrice consigliata vista la sua natura versatile e forte specialmente nelle sfide uno contro uno con i boss, che con una particolare attenzione del giocatore risultano molto meno complicati.

Urbosa può risultare rude come carattere, ma, sotto quell’animo, possiede un cuore tenero pronto a dare il massimo per le persone che ama. In passato racconta spesso che era molto legata da una profonda amicizia con la defunta regina consorte di Hyrule.

Castonne

Non sarà un eroe o un campione ma non poteva mancare il nostro simpatico musicista del bosco dei Korogu, Castonne. Ama danzare da sempre, e il suo strumento preferito sono le maracas ripiene di semi di Korogu, che troverete sparsi nei meandri del regno di Hyrule.

Come potrete immaginare sul campo di battaglia può sembrare debole ma grazie alla sua forza d’animo e alle sue inseparabili maracas riesce a sferrare forti colpi contro i nemici, e tra gli assi nella manica può evocare una squadra di Korogu pronta a difenderlo nelle situazioni più complesse.  

E voi quali tra questi personaggi preferite? Diteci la vostra, e vi ricordiamo che Hyrule Warriors: L’era della calamità è disponibile in esclusiva sia in edizione fisica che digitale su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite.

 

Commenti da Facebook