Hayao Miyazaki di Studio Ghibli avrebbe potuto lavorare ad un videogioco con Nintendo

Il celebre animatore, mangaka e Maestro Hayao Miyazaki avrebbe potuto lavorare con Nintendo ad un videogioco.

Sfortunatamente la collaborazione fu poi terminata con un "niente di fatto".

La grande mente di Hayao-San aveva partorito l'idea in cui i giocatori avrebbero vestito i panni e visto (il mondo di gioco) con gli occhi di un insetto.

L'ex artista Nintendo Yoichi Kotabe ha svelato il tutto a Le Monde:

Una volta, insieme a Mr. Ikeda e Shigesato Itoi ci siamo recati allo Studio Ghibli per conoscere Mr. Miyazaki, li abbiamo offerto una partnership per lavorare insieme ad un videogioco per Nintendo. 

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, Miyazaki non disse di no. Ci disse subito che sarebbe stato interessante realizzare un videogioco che si svolgesse in un universo popolato da insetti, in cui il giocatore avrebbe visto il tutto attraverso i loro occhi. Ma sfortunatamente tutto ciò non accadde, lui era molto occupato.

Hayao Miyazaki aveva già ben chiaro il progetto che sfortunatamente non è andato in porto.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento