Dying Light 2: slitta nuovamente l’uscita su Nintendo Switch

da | 21/01/22 13:37

Dying Light 2 è stato nuovamente posticipato, solo su Nintendo Switch, ad una data futura che non è stata ancora svelata.

L’uscita prevista del titolo su Nintendo Switch era fissata per il prossimo 4 febbraio come per tutte le altre piattaforme. Purtroppo, il titolo non arriverà ad inizio febbraio su Nintendo Switch perchè è stato nuovamente posticipato. Il motivo di questo ritardo non è stato fornito, anche se potrebbe essere legato al miglioramento dell’esperienza di gioco.

Vi ricordiamo infatti che rispetto alle versioni per le altre console, il titolo su Nintendo Switch darà la possibilità di giocare in modalità portatile sfruttando la tecnologia cloud. Dying Light 2 aveva già subito molti ritardi in precedenza, addirittura nel novembre del 2021 il lead game designer Tymon Smektala aveva escluso ulteriori ritardi.

Non sarebbe la prima volta che un titolo viene ritardato solo su Nintendo Switch, ma rilasciato su tutte le altre console. Altri titoli come Life is Strange:True Colors, Fall Guys e Genshin Impact hanno subito la stessa sorte, con gli ultimi due titoli che non sono al momento ancora disponibili per la console ibrida di Nintendo. Non ci resta quindi che attendere una possibile data futura, la quale verrà comunicata “entro 6 mesi”. Continuate quindi a seguire il nostro sito per rimanere aggiornati sulla possibile data di uscita di Dying Light 2 per Nintendo Switch.

Articoli Correlati