Cambi di vertice significativi in Nintendo

Tatsumi Kimishima si è ritirato dal ruolo di presidente di NintendoSatoru Shibata si dimette come presidente di Nintendo of Europe, diventandone un direttore.

Dopo che Satoru Iwata è morto nel 2015, Tatsumi Kimishima è stato nominato presidente. Tuttavia, il ruolo principale di Kimishima presso l'azienda si concluderà molto presto.

Infatti, nei suoi risultati finanziari oggi, Nintendo ha annunciato che Kimishima andrà in pensione.

Quindi, Shuntaro Furukawa, 46 anni, subentrerà a Kimishima. Quest'ultimo è entrato a far parte di Nintendo nel maggio 2012 e dal giugno 2016 è amministratore delegato e supervisore della divisione Analisi aziendale e amministrazione. Furukawa è anche direttore esterno di The Pokemon Company da maggio 2012.

Dunque, Kimishima si dimetterà ufficialmente il 28 giugno. Secondo Nikkei, resterà in Nintendo come consulente.

Inoltre, non sembrano finire qui i cambi al vertice della Grande N. Infatti, la notizia di Tatsumi Kimishima ritirarsi da Nintendo come presidente non è l'unico grande cambiamento di ruolo annunciato oggi dalla compagnia.

Anche Satoru Shibata, che è stato presidente di Nintendo of Europe, ha cambiato il suo ruolo all'interno della compagnia.

Nintendo conferma che Shibata sta diventando un direttore esecutivo. In un certo senso, si tratta di un update, in quanto avrà un ruolo di funzionario esecutivo maggiore come parte del consiglio di amministrazione, però in Giappone.

Infatti, la compagnia di Kyoto ha confermato il ritorno di Shibata nella terra del Sol Levante, dove svolgerà il suo nuovo ruolo. Tuttavia, non è ancora chiaro chi prenderà il posto di Shibata.

Restate con noi per ulteriori aggiornamenti in merito.

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento