Analisti: Nintendo Switch piazzerà 35 milioni di unità distribuite entro marzo 2019

Dopo i risultati finanziari del secondo trimestre fiscale, è stato reso noto che Nintendo Switch ha venduto 22,86 milioni di unità, superando così le vendite del GameCube.

Questa cifra è piuttosto alta se si tiene conto del fatto che la console ibrida di Nintendo non abbia ancora compiuto due anni sul mercato.

Prendendo queste vendite come riferimento e facendo delle stime su come impatterano le festività di Natale e i primi mesi del 2019 per Nintendo, otto analisti hanno effettuato una serie di stime sul possibile numero di unità vendute di Nintendo Switch entro marzo 2019, cioè la fine del secondo anno fiscale.

La grande N prevede fermamente che Nintendo Switch piazzerà circa 20 milioni di unità, raggiungendo così 38 milioni di unità vendute in tutto il mondo in soli due anni. Secondo questi analisti invece, la console ibrida sarà in grado di vendere circa 17 milioni, raggiungendo una cifra pari a 35 milioni di unità.

Le due previsioni sono molto simili, seppure le stime da parte degli analisti risultino un po' più ristrette e credibile. In ogni caso, si tratta solamente di pronostici, i veri risultati li otterremo soltanto a marzo quando finalmente Nintendo consegnerà i dati dell'ultimo trimestre dell'anno.

Secondo voi sono credibili questi dati? Pensate possa raggiungere così tante unità Nintendo Switch?

Lascia un commento

Nessun commento ancora

Lascia un commento