Starlink: Battle for Atlas promette molto su Switch

By GoLDzilla On 15 Lug, 2017 At 12:33 PM | Categorized As NINTENDO SWITCH | With 0 Comment

Una delle sorprese più intriganti per Nintendo Switch dell’ E3 di questo anno è stata la presentazione di Starlink: Battle for Atlas.

Starlink: Battle for Atlas è un gioco multipiattaforma che nel trailer ha mostrato anche un grip personalizzato dei Joy-con che permette l’utilizzo dei Toy-to-life al quale si possono aggiungere ulteriori pezzi di navicella. Una curiosa e affascinante novità tecnica a metà tra gli Amiibo e le costruzioni Lego.

 

Nintendo UK ha pubblicato una corposa intervista con Matthew Rose, Producer di Ubisoft a Toronto, per scendere un po’ più nei dettagli con il gioco.

Starlink Battle for Atlas è un epico gioco di azione-avventura. Ambientato in un massiccio e aperto spazio popolato ti mette ai controlli di un team di piloti stellari, che tentano di salvare l’Atlas da una minaccia chiamata The Forgotten Legion.

Una delle cose davvero fantastiche di questo gioco è che prevede l’utilizzo di piccole astronavi modulabili e collezionabili dove puoi combinare navi, ali e armi come più preferisci, per costruire il tuo stile di gioco e dare battaglia alla minaccia. E poi, quando nuovi sfidanti si mostreranno, potrai adattarti al volo riconfigurando la tua nave spaziale.

Condivide molti aspetti con i Toy-to-Life, ma noi crediamo che sia qualcosa di davvero nuovo e che non si sia mai visto nulla del genere. Questo grazie alla combinazione del suo sistema completamente modulabile e alla sua profonda esperienza di gioco in una vasta ambientazione dove puoi viaggiare tra i pianeti dell’ Atlas, esplorare i loro segreti o respingere delle dinamiche minacce.

Questa tecnologia è interamente di nostra proprietà, costruita da zero nei nostri laboratori di Ubisoft Toronto. Abbiamo unito un team con esperti dell’ industria dei giocattoli e dei videogiochi per farli lavorare fianco a fianco per creare qualcosa di immediato, così quando la connetti, quella parte appare istantaneamente anche nel gioco.

E’ una tecnologia incredibilmente flessibile; puoi unire pezzi o montare le armi al contrario se vuoi che puntino verso il retro dell’astronave per sparare a qualcuno che ti insegue e puoi combinare piloti differenti , ognuno dei quali possiede un’abilità speciale unica che puoi far sviluppare ed una loro specifica storia.

Rose scende ulteriormente nei dettagli su alcuni diversi stili di gioco supportati attraverso altrettante parti e accessori. Alcuni optano per la potenza, altri per la velocità  e ci sono anche svariati attacchi speciali che dipendono da personaggi e parti di astronavi differenti. La diversità degli scenari di combattimento e l’esplorazione planetaria sono un ulteriore fattore che dovrebbe auspicare la vendita di questo gioco.

E’ stato anche dichiarato che un giocatore dovrebbe essere in grado di espandere il massimo del potenziale delle navicelle senza prosciugare la carta di credito e che, in modalità co-op  sarà possibile condividere e scambiarsi i vari accessori.

Era molto importante per noi offrire un esperienza di gioco estremamente facile e alla portata del giocatore. Vogliamo che la gente compri i  nostri collezionabili perché pensi che siano davvero grandiosi e fantastici. Ma non vogliamo forzarli a comprarli. Per questo, volendo, puoi completare l’intero gioco solo con il pass iniziale. Se sei un minimalista e non vuoi roba sui tuoi scaffali, puoi sempre comprare le parti in modo digitale. Puoi giocare l’intero gioco in modo digitale e questa è una cosa di cui andiamo molto fieri.

…Stiamo programmando di inserire il multiplayer in split-screen e ne siamo davvero entusiasti. E’ principalmente una modalità co-op e se i giocatori vogliono possono attivare il fuoco amico e combattere uno contro l’altro e  creare le  proprie regole. Ma principalmente è un esperienza co-op attraverso il gioco.

…Puoi gestire le parti come vuoi e la cosa incredibile è che  ci sono tutte queste differenti combinazioni da attuare. Il gioco è basato sul costruire il tuo stile di gioco e le tue combo, ma quando ci suono due giocatori, puoi decidere che uno di  loro abbia un tank armato pesantemente mentre l’altro utilizza un’ astronave veloce ed agile esplorando le periferiche e scegliendo quella complementare a quelle dell’amico. Abbiamo anche permesso il supporto alla co-op anche se si ha un solo set di astronave. Siccome ogni parte fisica ne sblocca una digitale, il secondo giocatore può utilizzare tutte le parti digitali delle controparti fisiche.

Certamente vale dare un occhiata all’intera intervista che trovate qui. Pensate di comprarlo?

Data di uscita: Autunno 2018

 

No votes yet.
Please wait...

About - Disegnatore di fumetti e illustrazioni, scrittore, scultore, ma soprattutto videogiocatore! La passione per i videogiochi non mi ha mai abbandonato e nel tempo ho sviluppato un forte simpatia per il mitico yoshi.

Forza, lascia un commento!

Devi essere registrato per poter commentare.